Lunedì, 21 Giugno 2021
Politica

Tagliaferri (FdI): «Istituire un fondo regionale per lo sport dilettantistico»

Il consigliere, in un'interrogazione, sottolinea l'importanza delle attività giovanili e di volontariato

«La Giunta istituisca un fondo a sostegno delle associazioni sportive dilettantistiche alle prese con le conseguenze economiche del lockdown». A chiederlo, in un’interrogazione alla Giunta, è Giancarlo Tagliaferri (FdI) che ricorda come «lo sport non significa solo competizione, ma assume un’importante valenza educativa e formativa, di rispetto delle regole e degli altri: oltre a rappresentare un fenomeno sociale importantissimo, costituisce un’opportunità unica per garantire il benessere individuale e collettivo e il miglioramento degli stili di vita. L’attività sportiva riveste anche un importantissimo ruolo di prevenzione sanitaria, se si pensa all’aumento dei casi di obesità, anche in età precoce, e alle malattie cardiocircolatorie, che colpiscono soprattutto le persone anziane».

Da qui l’interrogazione per sapere se l’esecutivo regionale intenda «istituire un fondo regionale a favore delle associazioni sportive dilettantistiche affinché queste continuino ad essere attive nel nostro territorio e continuino a svolgere il loro importante ruolo sociale per il benessere psicofisico di tutti gli emiliano-romagnoli, a partire dai più giovani, agli adulti e a tutela della terza età».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliaferri (FdI): «Istituire un fondo regionale per lo sport dilettantistico»

IlPiacenza è in caricamento