Tagliaferri (FdI): «Norme chiare per i defunti non contagiati da Covid-19»

Il consigliere chiede come debbano comportarsi gli operatori per operare in sicurezza nei casi in cui la persona deceduta non abbia contratto il virus

Tagliaferri

«Come vanno trattati i corpi dei defunti deceduti per cause diverse dal coronavirus, in modo da garantire la sicurezza degli operatori, la dignità dei feretri e il rispetto del dolore dei parenti?». A chiederlo, in un’interrogazione alla Giunta, è Giancarlo Tagliaferri (Fdi).

Dopo aver ripercorso le normative vigenti in materia introdotte dai decreti statali, il consigliere osserva come «con il decesso cessano le funzioni vitali e si riduce nettamente il pericolo di contagio, dato che il paziente deceduto, a respirazione e motilità cessate, non è fonte di dispersione del virus nell'ambiente». Pertanto, aggiunge, «appare giustamente opportuno, anche a tutela del personale, osservare le dovute precauzioni, ma non vi sono linee guida chiare sulle procedure da utilizzare nella gestione dei soggetti defunti per cause diverse da Covid-19, in particolare, se vadano ugualmente assunte limitazioni particolari come per i defunti Covid-19».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da qui l’interrogazione per sapere dall’esecutivo regionale «quali siano le procedure da adottare e le linee guida da seguire nel corso di questa situazione emergenziale determinata per il trattamento e la gestione delle salme di persone defunte per cause diverse da Covid-19».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento