rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Tagliaferri (Fdi): «Pericolo affidare a studenti-lavoratori il triage anti Coronavirus»

Giancarlo Tagliaferri (Fdi), in un'interrogazione, chiede alla Giunta di fare chiarezza su quanto denunciato dal presidente dell'Ordine dei Medici di Piacenza, ovvero della decisione dell'Ausl piacentina di bandire un bando per lavoro autonomo al fine di reperire giovani studenti per l'attività di triage telefonico

«Affidare a studenti-lavoratori i triage telefonico antiCoronavirus è inopportuno e pericoloso: la Regione chieda all'Ausl di PIacenza di ritirare il bando che porterà personale inesperto a svolgere attività di selezione telefonica per aiutare chi teme di aver contratto il Covid». Giancarlo Tagliaferri (Fdi), in un'interrogazione, chiede alla Giunta di fare chiarezza su quanto denunciato dal presidente dell'Ordine dei Medici di Piacenza, ovvero della decisione dell'Ausl piacentina di bandire un bando per lavoro autonomo al fine di reperire giovani studenti per l'attività di triage telefonico.

«Per questo tipo di attività serve personale altamente specializzato sia sul versante infettivologo, sia su quello psicologico: gestire chi teme di aver contratto il Covid non è come vendere abbonamenti telefonici", spiega il consigliere che si dice certo che "la Regione interverrà per ripristinare una situazione di sicurezza sanitaria per i piacentini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliaferri (Fdi): «Pericolo affidare a studenti-lavoratori il triage anti Coronavirus»

IlPiacenza è in caricamento