Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Tagliaferri: «La Regione convinca il Ministero a ridare gli insegnanti per le scuole serali a Parma e Piacenza»

Così il consigliere regionale di Fratelli d'Italia prosegue nella battaglia, sua e di Fdi, a sostegno delle scuole serali

«Le scuole serali rappresentano un momento di emancipazione per molte persone che, in giovane età, non hanno potuto studiare per motivi di lavoro e famiglia. La decisione di queste donne e di questi uomini di rimettersi in gioco e riprendere in mano i libri non solo fa loro onore, ma è uno sforzo che lo Stato deve favorire. Peccato che il Governo abbia deciso di punirli, invece, tagliando i fondi per gli insegnanti serali, una situazione drammatica soprattutto nelle province di Parma e Piacenza a cui la Regione deve dare una risposta». Così Giancarlo Tagliaferri, consigliere regionale di Fratelli d'Italia prosegue nella battaglia, sua e di Fdi, a sostegno delle scuole serali.

«Bonaccini interviene ogni giorno su tutto lo scibile umano: è un tuttologo che consiglia e ammonisce tutto e tutti, quindi non può dire che questo è un argomento di carattere nazionale: la Regione si assuma la propria responsabilità e risolva un problema di cui ci si deve vergognare», conclude Tagliaferri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliaferri: «La Regione convinca il Ministero a ridare gli insegnanti per le scuole serali a Parma e Piacenza»

IlPiacenza è in caricamento