Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Tagliaferri: «Risolvere problemi legati a pensionamento medici di famiglia in Valtidone»

«L’Emilia-Romagna non è esente dalla problematica: infatti, viene segnalata la criticità di reperire professionisti di medicina generale in molte zone della regione, fatto che mina il diritto alla salute»

«Risolvere i problemi legati alla carenza di medici di famiglia». A chiederlo, in un'interrogazione, è Giancarlo Tagliaferri (Fdi), che ricorda come «l’Emilia-Romagna non è esente dalla problematica sopracitata, da tempo, infatti, viene segnalata la criticità di reperire medici di medicina generale in molte zone della regione: un esempio concreto, lo si trova nei due comuni di Pianello e Alta Val Tidone, entrambi in provincia di Piacenza, dove un medico non è sufficiente per tutte le richieste. Il medico precedente, che è andato in pensione, aveva 1.500 pazienti, in un territorio che conta 5mila abitanti. Il tutto aggravato dal fatto che il primo bando per la copertura del posto di medicina generale per i due comuni è andato deserto». Da qui l'atto ispettivo per sapere dalla Giunta «come intenda risolvere il problema e se sono già state individuate la modalità per sopperire all'inevitabile esodo, stando ai dati diffusi dalla Federazione italiana dei medici di medicina generale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliaferri: «Risolvere problemi legati a pensionamento medici di famiglia in Valtidone»

IlPiacenza è in caricamento