Politica

Tagliaferri: «Sostenere le società sportive dilettantistiche alle prese con i tamponi»

A chiederlo, in un'interrogazione, è il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fdi)

«La Regione aiuti le società sportive a sostenere i costi dei tamponi antiCoronavirus». A chiederlo, in un'interrogazione, è il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fdi) che, una volta ripercorse le normative vigenti volte a ridurre la diffusione del Covid, interroga l'esecutivo regionale per sapere «quali iniziative intenda assumere al fine di evitare enormi spese alle società sportive non professionistiche e/o dilettantistiche, e degli atleti che partecipano ai giochi sportivi studenteschi, a fronte dei numerosi test che dovranno sostenere durante i rispettivi campionati nazionali, regionali e/o provinciali e se intenda adottare iniziative normative volte a creare un fondo ad hoc al quale le società sportive possano accedere, evitando così la chiusura di numerose realtà dilettantistiche già duramente colpite nelle loro attività sociali durante il lockdown».

Tagliaferri, inoltre, chiede di sapere se la Giunta «preveda altresì di promuovere delle convenzioni con le Asl locali, per l'erogazione di prestazioni con costo a carico del Servizio sanitario nazionale, o con il pagamento di un ticket forfettario annuale, per lo svolgimento delle eventuali operazioni di esecuzione del tampone degli atleti e degli staff al loro seguito durante lo svolgimento di tutto il periodo dei campionati e quindi delle gare ufficiali».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliaferri: «Sostenere le società sportive dilettantistiche alle prese con i tamponi»

IlPiacenza è in caricamento