menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagliaferri: «Togliere i blocchi che impediscono lo spandimento dei reflui zootecnici in agricoltura»

«Questo è il momento migliore per fertilizzare i campi in modo naturale. E i livelli di inquinamento sono calati a causa della pandemia»

«La Giunta dica come intende risolvere il blocco dello spandimento dei reflui zootecnici, a causa di vincoli e misure emergenziali, considerata anche l’importanza che hanno le stalle nell’economia green». La richiesta, in un’interrogazione, è del consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fratelli d’Italia). La stagione primaverile è alle porte e in agricoltura c’è la necessità di spandimento dei liquami per fertilizzare i terreni. Oltre allo spandimento, sottolinea Tagliaferri, i divieti fermano anche «diverse attività di preparazione dei terreni, con conseguenti problemi nella gestione dello stoccaggio da parte delle aziende». Quello attuale è il momento migliore per spandere i reflui “perché il periodo garantisce da un lato la migliore efficienza fertilizzante e dall’altro un impatto favorevole sul ciclo colturale“. Ma molte norme ostacolano gli agricoltori «mentre i dati Ispra evidenziano la riduzione del 9,8% delle emissioni di gas serra a livello nazionale nell’anno della pandemia, rispetto al 2019». Il settore primario, nel 2020, ha garantito «i rifornimenti alimentari alle famiglie italiane» mentre il blocco che ha caratterizzato le fabbriche e il traffico di auto e camion ha fatto precipitare i livelli di biossido di azoto, un marcatore dell’inquinamento. Le stalle, conclude il consigliere, «al contrario sono alla base della nuova economia green, con la produzione di letame e liquami indispensabili per fertilizzare i terreni in modo naturale e garantire all’Italia la leadership europea nel biologico e la produzione di energie rinnovabili come il biogas».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Usb: «Non saremo con i Si Cobas davanti alla Cgil»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento