Politica

Tagliaferri: «Tutelare i lavoratori della FedEx»

Il consigliere chiede anche di sapere come la Giunta abbia dato seguito alla risoluzione approvata dall'Assemblea legislativa a sostegno del blocco dei licenziamenti lo scorso febbraio

«Cosa fa la Regione per dare seguito alla richieste dei lavoratori di FedEx per la riapertura immediata dell’Hub Piacentino? E per dare attuazione alla risoluzione a prima firma Igor Taruffi (ER Coraggiosa) a favore del mantenimento del blocco dei licenziamenti approvata dall'Assemblea legislativa lo scorso 24 febbraio?». A chiederlo, in un'interrogazione, è il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fdi), che ricorda come «oggi, 9 giugno, c’è un presidio sotto la Regione Emilia-Romagna per chiedere la convocazione di un tavolo urgente e risolutivo per i licenziati di FedEx di Piacenza e per la garanzia occupazionale per tutti i lavoratori internalizzati negli altri siti FedEx». Da qui l'atto ispettivo per sapere dall'esecutivo regionale «come intenda dare inizio alla fruibilità, per i lavoratori licenziati, di risorse da mettere a disposizione di chi versa in condizione di profondo disagio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliaferri: «Tutelare i lavoratori della FedEx»

IlPiacenza è in caricamento