menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagliaferri: «Vaccinare i tranvieri e gli addetti dei supermercati»

Il consigliere ricorda il ruolo e lo sforzo di queste categorie che sono sempre state al lavoro in presenza fin dall’inizio della pandemia da Coronavirus

«Vaccinare contro il Coronavirus in via prioritaria gli addetti del settore autoferrotranvieri e gli addetti dei supermercati». A chiederlo, in una risoluzione, è il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fdi), che ricorda come si tratti di categorie «che hanno garantito e continuano a garantire servizi fondamentali per i cittadini in ogni fase dell’emergenza sanitaria, comprese quelle in cui sono imposte le restrizioni più severe».

Per Tagliaferri “«li autoferrotranvieri garantiscono quotidianamente i trasporti pubblici e privati (si pensi agli autisti, ai controllori, ai macchinisti, ai tassisti, etc.) e gli addetti dei supermercati servono i clienti, sistemano la merce e gestiscono le casse. Si tratta, quindi, di due categorie di lavoratori con un rapporto di inevitabile vicinanza fisica con utenti e clienti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    «Siamo vaccinati, ora vogliamo riprendere le terapie in acqua»

  • Cronaca

    Ponte Lenzino, è il giorno della manifestazione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento