Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

«La Regione sostenga la proposta di legge per le comunità autonome»

Mauro Manfredini, Manes Bernardini, Stefano Cavalli e Roberto Corradi: «L'Emilia-Romagna appartiene ad una macroarea padano-alpina con interessi comuni, in cui sarebbe particolarmente vantaggioso rafforzare i legami»

Stefano Cavalli (Lega Nord)

“La Regione Emilia-Romagna appartiene ad una macroarea padano-alpina con interessi comuni, in cui sarebbe particolarmente vantaggioso rafforzare i legami ed aumentare gli ambiti di cooperazione tra regioni”. Ne sono convinti i consiglieri della Lega nord, Mauro Manfredini, Manes Bernardini, Stefano Cavalli e Roberto Corradi, firmatari di una risoluzione nella quale si impegna la Giunta regionale a sostenere il progetto di legge costituzionale di iniziativa popolare depositato presso la Cassazione che introduce le 'Comunità autonome', quali "istituzioni di diritto pubblico, costituite da un’intesa federativa tra due o più regioni, a cui vengono attribuite ulteriori forme e condizioni particolari d’autonomia”.

Gli esponenti del Carroccio fanno notare che “sono sempre più numerosi i tentativi di rafforzare il ruolo delle regioni attraverso forme articolate di federalismo e autogoverno e già oggi, ad esempio, lo sviluppo infrastrutturale prevede l’obbligo di coordinare le decisioni regionali su un ambito sovraregionale omogeneo”. Risulta quindi “sempre più evidente – a loro avviso - l’esigenza di istituire nuove ed innovative forme di cooperazione tra regioni ed un ambito istituzionale di coordinamento sovraregionale, al fine di assolvere a problematiche sempre più complesse ed articolate”.

Nella risoluzione si chiede pertanto alla Giunta regionale anche di “rafforzare i momenti di confronto sovraregionale nell’elaborazione delle politiche regionali, promuovendo il coinvolgimento di tutte le regioni padano-alpine, anticipando di fatto le modifiche costituzionali sopraccitate che prevedono l’introduzione delle Comunità Autonome, col pieno coinvolgimento dell’Assemblea legislativa, allo scopo di incoraggiare tutte le iniziative che venissero depositate in tal senso presso la Presidenza del Consiglio regionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«La Regione sostenga la proposta di legge per le comunità autonome»

IlPiacenza è in caricamento