rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Politica

Temperature estreme, Sgorbati: «Si attivi un centro climatizzato per la terza età»

La consigliera della civica Barbieri: «L’Amministrazione ne attivi almeno uno, tra il circolo “Il Tulipano” e la sala della partecipazione di via Taverna»

«Stante il caldo estremo di questi giorni portato dall’anticiclone proveniente dall’Africa e la conseguente allerta meteo per temperature estreme diramata dalla Protezione Civile dell’Emilia Romagna, auspico che l’amministrazione comunale della città stia lavorando già dalle scorse settimane per riattivare con urgenza almeno uno dei due centri climatizzati per la terza età che il Comune di Piacenza generalmente allestiva presso il Circolo il Tulipano e presso la Sala della Partecipazione di Via Taverna 39, sede dei servizi sociali». Così Federica Sgorbati, consigliere comunale del gruppo “Patrizia Barbieri Sindaco-Trespidi con Liberi” interviene suggerendo all’Amministrazione il da farsi. «Ciò sarebbe importante al fine di offrire – prosegue Sgorbati - come sempre fatto prima dell’emergenza pandemica, un minimo refrigerio durante il giorno alle persone anziane che non ne hanno la possibilità intervallando la permanenza con momenti di intrattenimento e di iniziative ricreative e culturali. Ovviamente, come negli anni scorsi, auspico che, qualora vi sia tale attivazione, la frequentazione sia libera e aperta a tutti i cittadini interessati con l’ulteriore previsione di un servizio di trasporto dedicato per coloro che fossero impossibilitati a raggiungere autonomamente la struttura climatizzata».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature estreme, Sgorbati: «Si attivi un centro climatizzato per la terza età»

IlPiacenza è in caricamento