rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Test sierologici, Tagliaferri (Fdi): «Chi primo arriva meglio alloggia»

Il comunicato del consigliere regionale Giancarlo Tagliaferri

«L'assessore regionale alla Sanità e il presidente Stefano Bonaccini non possono continuare a ignorare il collasso della sanità emiliano-romagnola e i disservizi causa dell'incapacità nel gestire la fase post Coronavirus: leggiamo oggi che una cittadina di Piacenza si è sentita rispondere dall'Ausl che “causa traffico” non può prenotare il test sierologico. Quindi non è vero come ci raccontano che si stanno facendo tamponi a tappeto, semplicemente chi primo arriva meglio alloggia e non ci sono test per tutti ma solo per i più fortunati. Se a ciò sommiamo i tempi biblici per riprogrammare gli esami e le visite annullate durante la fase clou del lockdown il quadro di una sanità allo stremo è chiaro a tutti. E' il momento dei fatti concreti e non delle dichiarazioni autoincensatorie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test sierologici, Tagliaferri (Fdi): «Chi primo arriva meglio alloggia»

IlPiacenza è in caricamento