menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, Rancan a Molinari e Tarasconi: «La colpa dei disservizi non ricada sulla Lombardia»

È la replica del consigliere regionale della Lega Matteo Rancan ai due colleghi piacentini del Pd, che hanno richiesto un tavolo congiunto fra Regione Lombadia, Trenord e associazioni dei pendolari

«Invece di attaccare Trenord, e di fatto scaricare le responsabilità dei disservizi ferroviari sulla Regione Lombardia, i consiglieri Tarasconi e Molinari riflettano sulle inadempienze dell’amministrazione Bonaccini». È la replica del consigliere regionale della Lega Matteo Rancan ai due colleghi piacentini del Pd, che hanno richiesto un tavolo congiunto fra Regione Lombadia, Trenord e associazioni dei pendolari per risolvere le criticità ben note a chi quotidianamente viaggia in treno per motivi di lavoro e di studio. «Questa capriola – rimprovera l’esponente del Carroccio – ha una motivazione ben precisa: le elezioni regionali del 2019. È chiaro che in virtù dell’imminente impegno elettorale Molinari e Tarasconi stiano cercando di mettersi in luce per ottenere passaggi sui media. Ma invece di giocare a scaricabarile farebbero meglio a fornire all’utenza ferroviaria quelle risposte che non sono state date, o lo sono state in modo evasivo, al tavolo organizzato tra assessore ai Trasporti, consiglieri, Trenitalia e i rappresentanti dei pendolari. Tutto ciò – insiste Rancan-, oltre ad avviare la campagna elettorale dei due consiglieri, indica una mancanza di responsabilità da parte della maggioranza che governa l’Emilia Romagna».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

social

Bonus vacanze 2021: come funziona?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento