Trespidi: massimo sostegno alla Guardia di Finanza

Incontro, questa mattina, fra il presidente della Provincia Massimo Trespidi e il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Colonnello Maurizio De Panfilis. Nell'agenda delle prossime settimane, alcuni progetti educativi destinati ai più giovani. Trespidi a De Panfilis: "Incondizionata disponibilità dell'Amministrazione provinciale a collaborare"

A colloquio istituzionale in corso Garibaldi, questa mattina, c'erano Massimo Trespidi e il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Colonnello Maurizio De Panfilis. Dopo i convenevoli, il neo presidente dell'Amministrazione locale ha fatto sapere che la Provincia darà il suo massimo sostegno alla Guardia di Finanza per aiutarla a svolgere al meglio i suoi compiti.

Quali siano i compiti, è presto detto: presidio della legalità, innanzi tutto. Il colloquio di questa mattina, rientra infatti fra quelli in agenda per “Dare significato al ruolo che l'Amministrazione provinciale intende avere: far parte attivamente di una rete di coordinamento e presidio del territorio, unitamente agli altri soggetti preposti per competenza, per garantire la sicurezza”. Sono le parole dello stesso Massimo Trespidi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  Totale ed incondizionata disponibilità dell'Amministrazione provinciale a collaborare  


In programma per il futuro prossimo, il colonnello De Panfilis e il presidente della Provincia hanno alcuni progetti educativi, soprattutto rivolti al mondo della scuola, con lo scopo di prevenire alcuni problemi che interessano il mondo giovanile di oggi.  “Ho espresso al comandante della Guardia di Finanza la totale ed incondizionata disponibilità dell'Amministrazione provinciale a collaborare con il suo Corpo, così come, naturalmente, con tutte le altre Forze dell'ordine, per agevolare l'esercizio del suo mandato” ha ribadito Trespidi al termine dell'incontro.

Un mandato, il suo, che vuole subito assumere una connotazione decisa: istituzioni e forze dell'ordine unite e collaborative per garantire ai cittadini, alla scuola, al mondo dell'impresa la “tutela e salvaguardia della sicurezza e degli interessi dei cittadini stessi”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento