Trespidi: «I residenti della case popolari del Facsal si sentono abbandonati»

Massimo Trespidi ha incontrato i residenti delle case popolari

“I residenti delle case popolari del pubblico passeggio angolo viale Patrioti si sentono abbandonati. Sono stati loro stessi a dirmelo quando li ho incontrati. Effettivamente ho riscontrato una situazione poco decorosa. Sporcizia nei pressi del vicino parco giochi frequentato da mamme e bambini piccoli, degrado evidente in alcuni angoli. Occorrono più controlli della forze dell'ordine anche per evitare fenomeni di spaccio in pieno giorno, scippi ed episodi di microcriminalità. Qui non viene mai nessuno mi hanno detto alcune residenti. Nel nostro programma – continua Trespidi – abbiamo inserito maggiori controlli delle forze dell'ordine nelle zone più a rischio e l'aumento della frequenza di passaggio delle pattuglie nelle altre zone, con la riorganizzazione e il potenziamento della polizia municipale. Meno agenti in ufficio e più in strada. Il nostro impegno è massimo anche nella messa in sicurezza e manutenzione dei parchi gioco; pulizia, decoro e sicurezza sono imprescindibili per questi luoghi frequentati soprattutto da bambini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento