menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Filiberto Putzu

Filiberto Putzu

«Troppi minori stranieri da gestire? Quelle di Cugini sono lacrime di coccodrillo»

Filiberto Putzu (Forza Italia) replica all'assessore: «Chi ha governato a Piacenza con scelte politico-amministrative che hanno portato a questa situazione, se non il Partito Democratico di cui l'Assessore è alfiere di primo piano?»

«L'assessore ai servizi sociali del Comune di Piacenza Stefano Cugini nuovamente si lamenta poiché il Comune deve assistere 190 minori stranieri non accompagnati. Dice: "Siamo al collasso, nel 2016 già 45 arrivi che si vanno ad aggiungere ai 145 giá sotto il controllo dei servizi sociali del capoluogo. Siamo nel panico, non si può imporre l'accoglienza sotto la minaccia di denunce penali". E ancora: "Una legge assurda prevede che la Questura consegni tassativamente al Comune ogni minore non accompagnato che si presenta. Indipendentemente dalla nostra capacità ricettiva". Giova ricordare il costo sostenuto dal Comune di Piacenza: 120 euro al giorno... che  moltiplicati per 30 giorni fanno 3.600 euro, che moltiplicati per 12 mesi fanno 43.200 euro all'anno per ciascun minore.
Ma ora di che si lamenta l'assessore?».

A intervenire sul caso denunciato in questi giorni dall'assessore Stefano Cugini riguardo le difficoltà da parte del Comune di Piacenza che si trova a gestire un numero elevato di minori stranieri non accompagnati, interviene con una nota Filiberto Putzu, consigliere comunale del Comune di Piacenza (Gruppo Forza Italia).
Scrive Putzu: «Non è forse convinto alfiere locale del Governo Renzi, che col suo premier (Segretario Nazionale del Partito Democratico),  la Boldrini, la Kyenge ed altri plurimi  esponenti della stessa area politica sono piú interessati all'integrazione degli stranieri  che al futuro degli Italiani? E ancora perché si lamenta l'assessore vista la politica attuata a Piacenza dal centrosinistra in questi ultimi 15 anni ? Non siamo forse la cittá col 28% di bambini stranieri nelle scuole elementari? Non siamo forse la cittá ai primissimi posti in Italia col 20% di popolazione straniera in cittá? Non é forse la provincia di Piacenza la seconda cittá italiana per numero di stranieri, preceduta solo da Prato? Risulta pertanto ovvio che la nostra cittá "aperta, accogliente e multiculturale" risulti molto attrattiva anche per i minori non accompagnati. Allora la domanda conclusiva? Chi ha governato a Piacenza con scelte politico-amministrative che hanno portato a questa situazione, se non il Partito Democratico di cui l'Assessore è alfiere di primo piano? Inutili sono ora le lacrime che sembrano quelle del coccodrillo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento