«Tutto il vallo delle mura è trascurato. L'erba è alta e ci passano le auto. Si intervenga»

I problemi dell'area verde cittadini elencati in una nota del consigliere Gloria Zanardi (Liberi)

Il manufatto pericoloso che è stato segnalato

«Il “vallo” è tutta l'area verde che circonda le mura di Piacenza e che, per coloro che arrivano a Piazzale Milano, è il biglietto d'ingresso della nostra città. Il “vallo”, tra l'altro, è frequentato da numerosi piacentini che lo percorrono a passeggio quotidianamente. Mi hanno segnalato, in particolare, nella zona adiacente a Via XXI Aprile, nei pressi di Bastione Borghetto, alcune criticità che sottopongo all'amministrazione, sicura di una celere risoluzione». Lo afferma in una nota Gloria Zanardi, consigliere comunale (Gruppo Liberi).

Gloria Zanardi-4«In primis - scrive la Zanardi - l'erba è alta e lo stato di manutenzione è trascurato. 
E' una questione di decoro pubblico, di igiene e sicurezza. Oltre ad arrecare pregiudizio al fascino delle mura della nostra città, la scarsa manutenzione può costituire ricettacolo per topi (peraltro, mi hanno già segnalato la presenza di topi in vie nel pieno centro storico) e può essere causa di cadute da parte dell'utenza. 
In secondo luogo, nell'area in questione, si trova un manufatto in cemento, in parte danneggiato, che, se non adeguatamente segnalato, recintato e conservato, può costituire un pericolo (vedi foto). Ritengo che sia necessario provvedere immediatamente, al fine di evitare che si verifichino sinistri, con relative conseguenze pregiudizievoli». 

Prosegue la nota: «Segnalo, altresì, la presenza, sotto il folto manto erboso, di residui di materiale da demolizione (mattoni, calcinacci ecc.). Oltre a costituire un'insidia per chi percorre il tratto a piedi, chiaramente, se accertato, ciò deriva da un comportamento non consentito che deve essere interrotto. 
In ultimo, rilevo che sul tappeto erboso si notano i segni di attraversamento di auto (però nella parte del vallo nord). Reputo necessaria una verifica e un riscontro accurato in merito per ragioni di sicurezza e tutela. 
Sono certa di un puntuale intervento da parte dell'amministrazione comunale, che tra le priorità, in campagna elettorale, aveva contemplato la cura e l'attenzione costante al verde pubblico e la sicurezza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento