Udc: saremo difensori della legalità e della trasparenza

Parla il segretario provinciale dell’Udc Pierpaolo Gallini: “ringrazio il presidente della provincia per avermi attribuito le deleghe al welfare, sanità e sussidiarietà”. Poi ha promesso: “saremo tra i più intransigenti difensori della legalità, della trasparenza e della buona ed efficiente amministrazione”

Una delega al welfare, alla sanità e alla sussidiarietà. È quanto ha ottenuto il segretario provinciale dell’Udc, Pierpaolo Gallini, dal neo presidente Massimo Trespidi. Un incarico di cui Gallini e tutto il direttivo dell’Unione di Centro vanno particolarmente fieri.

"Gli iscritti  e,gli amministratori dell'Udc ringraziano il presidente della provincia Massimo Trespidi per aver attribuito al segretario provinciale Pier Paolo Gallini le deleghe al welfare, sanità e sussidiarietà” ha detto la segreteria provinciale in una nota diffusa ieri in tarda serata.

“Si tratta infatti di settori che ci consentono di concretizzare meglio di altri la nostra specificità cattolico-popolare che pone particolare attenzione alle esigenze della Persona e alle problematiche sociali, cercando di ispirarsi proprio a quel principio di sussidiarietà che Trespidi ha inserito tra le deleghe.
  Saremo tra i più intransigenti difensori della legalità nell'unico interesse dei cittadini  

“I rappresentanti dell'Udc in Consiglio provinciale,in Giunta e nei Consigli comunali saranno tra i più intransigenti difensori della legalità, della trasparenza e della buona ed efficiente amministrazione, nell'unico interesse dei cittadini, sfidando i dipietrini locali a dimostrare il contrario”.

Le deleghe, Massimo Trespidi, le ha designate durante il suo primo Consiglio provinciale lo scorso lunedì, finito in polemica con l’abbandono dell’aula da parte di Massimiliano Dosi (Lega Nord).

Apprezzamenti sulla riunione a corso Garibaldi, sono stati comunque espressi dall’Unione di Centro che ha trovato “positivo il clima che si è creato in consiglio provinciale per merito del'ex presidente Boiardi (PD), della lista civica di minoranza e di tutti i gruppi di maggioranza, creando cosi i presupposti per un confronto sui problemi concreti, evitando le artificiose contrapposizioni,il pettegolezzo politico e gli astiosi personalismi".




Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento