rotate-mobile
Politica

Ultimo giorno del circolo Arci a Spazio 4, poi la chiusura fino a marzo

Da domani Spazio 4 rimarrà chiuso: la protesta di educatori e frequentatori. L’assessore Zandonella: «Abbiamo idee diverse da chi c’era prima su quella struttura». Riaprirà il primo marzo, niente clausola sociale nel bando che deciderà la futura gestione della struttura

La durata del contratto di gestione della struttura, di proprietà del Comune di Piacenza, di Spazio 4, scade ufficialmente il 31 dicembre, fra due giorni. Ma oggi è l’ultimo giorno di apertura al pubblico dell’immobile, ancora per qualche ora in gestione al circolo “Arci”. Fino alle 19 Spazio 4 sarà vissuto da questa realtà, in attesa del nuovo bando. L’Amministrazione ha già fatto sapere il suo volere. Spazio 4 rimarrà chiuso fino a marzo. Gli educatori e frequentatori abituali lamentano il proprio disagio: la realtà per diversi giovani era un punto di riferimento. Ma la Giunta vuole rivedere la sua gestione e ha deciso di perseguire la strada di un nuovo bando. Spazio 4 è in via Manzoni e il bando attuale è partito il 1 gennaio 2015. La struttura è gestita dall’associazione “Arci” di Piacenza. Per questi tre anni il Comune ha corrisposto all'associazione 179mila e 280 euro: circa 60mila euro all’anno. Arci paga annualmente un canone di utilizzo dei locali di 1100 euro e impiega tre-quattro educatori e un coordinatore presso la struttura. L'associazione s’impegnava a coprire alcune spese come riscaldamento, luce, telefonia, materiale igienico. L'Amministrazione difende però la sua scelta di chiudere momentaneamente l'immobile e stilare un nuovo bando per la gestione della struttura, senza prevedere una clausola sociale che garantirebbe il re-impiego degli educatori già operativi all'interno. «Nessuno è venuto qua a distruggere – ha spiegato l’assessore alle politiche giovanili Luca Zandonella durante il ritrovo di fine anno con la stampa a Palazzo Mercanti - tutto ciò che è stato fatto in precedenza dalla passata Amministrazione. Basta vedere il bando “Giovani progetti” o la biblioteca di strada. Su Spazio 4 abbiamo semplicemente delle idee diverse». 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo giorno del circolo Arci a Spazio 4, poi la chiusura fino a marzo

IlPiacenza è in caricamento