Un anno fa il primo turno delle Comunali portò al ballottaggio Barbieri e Rizzi

L’11 giugno a Piacenza (ma anche a Bettola, Monticelli, Carpaneto e Villanova) le Elezioni Comunali portarono ai seggi il 56% degli elettori: alle Politiche del 4 marzo scorso l’affluenza è salita al 74%

Dodici mesi fa, l’11 giugno 2017, Piacenza e altri quattro comuni del territorio andarono al voto per le Comunali. Nel capoluogo si svolse il primo turno delle attese Elezioni: attese fino ad un certo punto, perché andò a votare solamente il 56% degli aventi diritto. Curioso che alle Politiche dello scorso 4 marzo in città abbia votato il 74 per cento, diciotto punti percentuali in più. I piacentini hanno un po’ snobbato il voto locale, tradizionalmente molto seguito.

Il primo turno decretò i due sfidanti del ballottaggio (Patrizia Barbieri del centrodestra, poi sindaco, e Paolo Rizzi del centrosinistra), le percentuali delle liste e dei partiti e le preferenze dei candidati al Consiglio comunale. Barbieri (sostenuta da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e la lista civica) al primo turno strappò il 34 per cento dei voti, mentre il centrosinistra (Pd più due liste civiche) si fermò al 28%. Massimo Trespidi con due liste civiche conquistò la terza piazza con il 13%, mentre il Movimento 5 Stelle prese addirittura meno voti rispetto al 2012, con il 9%. Il centrosinistra vide le discrete prestazioni di Luigi Rabuffi (Piacenza in Comune) oltre il 6% e di Sandra Ponzini (Passione Civica) poco sotto il 4%. L’istrionico Stefano Torre, mina vagante di quella campagna elettorale combattuta a suon di provocazioni, ottenne il 4%. Se Rabuffi ha ottenuto i voti necessari per conquistare un seggio a Palazzo Mercanti, Sandra Ponzini e Stefano Torre non sono seduti tra i banchi della minoranza. 

I RISULTATI ALLA LUCE DEL BALLOTTAGGIO

Massimo Trespidi 5766 voti (13,71%)

Patrizia Barbieri 14625 voti (34,78%)

Andrea Pugni 3835 voti (9,12%),

Stefano Torre 1801 voti (4,28%)

Luigi Rabuffi 2508 voti (5,96%)

Sandra Ponzini 1657 voti (3,94%)

Paolo Rizzi 11.856 voti (28,20%)

Schede nulle 919

Schede bianche 215

LE LISTE

Massimo Trespidi sindaco 4162 voti (10,65%), tre seggi

I Giovani con Trespidi 1086 voti (2,78%)

Lega Nord 5046 voti (12,91%), otto seggi

Forza Italia 3300 voti (8,44%), cinque seggi

Prima Piacenza 1622 voti (4,15%), due seggi

Pensionati con Barbieri 487 voti (1,25%)

Fratelli d'Italia 2823 voti (7,22%), cinque seggi

Movimento 5 Stelle 3590 voti (9,18%), due seggi

Torre sindaco 1542 voti (3,94%)

Piacenza in Comune 2264 voti (5,79%), un seggio

Partito Democratico 7232 voti (18,5%), quattro seggi

Con Rizzi la Piacenza del Futuro 1652 voti (4,23%), due seggi

Il nuovo Consiglio comunale

La nuova Giunta Barbieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento