Consiglio, Borotti a una passo dalle dimissioni. Annalia Reggiani in pole

Il consigliere del Partito Democratico Stefano Borotti sembrerebbe deciso a rassegnare le sue dimissioni da Palazzo Mercanti dopo il voto sul bilancio previsionale 2015. Prima dei non eletti è Annalia Reggiani, presidente di "Farmacie Comunali"

Stefano Borotti

Il gruppo consiliare del Partito Democratico in consiglio comunale rischia di perdere Stefano Borotti. Il consigliere, direttore di Unicoop, a quanto pare, dovrebbe lasciare il suo scranno a Palazzo Mercanti. Una volta approvato il bilancio previsionale 2015, in discussione dal pomeriggio del 16 luglio, Borotti molto probabilmente rassegnerà le sue dimissioni dall’aula. A subentrargli dovrebbe essere la prima dei non-eletti: Annalia Reggiani – dopo che nei mesi scorsi entrarono già Miriam Bisagni e Manuel Rossi - alle elezioni del 2012. Nel caso arrivassero le dimissioni del consigliere Pd, per Reggiani scatterebbe l’incompatibilità: è presidente di “Farmacie Comunali”, nominata dal sindaco Dosi. Per entrare in consiglio, Reggiani dovrebbe perciò dimettersi dalla società. Al momento il presunto dimissionario non intende rilasciare dichiarazioni al riguardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento