Un ufficio turistico nell’ex pesa pubblica di via Maculani

La proposta del Movimento 5 Stelle di recuperare l’immobile per trasformarlo in un ufficio turistico è stata accolta dal Consiglio comunale

L'ex pesa pubblica. Sotto, Sergio Dagnino

In passato fu un ufficio permessi per la Ztl (poi l’ufficio venne trasferito in piazza Cittadella), ma oggi giace in uno stato di abbandono. Perciò il Movimento 5 Stelle ha proposto una riqualificazione dell’immobile dell’ex pesa pubblica di via Maculani, presentando una proposta ben precisa alla Giunta Barbieri. A proporre il tema in Consiglio, durante la seduta del 9 aprile, è stato il consigliere grillino Sergio Dagnino, che ha illustrato la mozione depositata insieme al collega Andrea Pugni. «Molti turisti che arrivano dalla sponda lombarda – ha rilevato Dagnino - vedono questo immobile e piazzano l’auto lì. Noi suggeriamo di recuperare dal degrado questo immobile e valorizzarlo. Trasformiamolo in un ufficio turistico al sabato e la domenica, un luogo in cui il Comune offra informazioni ai visitatori che arrivano soprattutto dalla Lombardia». La risposta dell’Amministrazione è arrivata dall’assessore ai lavori pubblici Paolo Garetti. «C’è condivisione e piena disponibilità – ha commentato Garetti - però chiedo di trasformare la mozione in una semplice "raccomandazione" all'Amministrazione. Questo immobile è in un comparto oggetto di una forte riprogettazione e riqualificazione (si riferisce al Bando periferie, ndr): fissare una destinazione d’uso ben precisa in una mozione non vorrei che si scontrasse nell’obiettivo di riqualificare tutta l’area, da piazza Cittadella a Borgo Faxhall». «Fa tristezza quel luogo – ha aggiunto Christian Fiazza (Pd) -, utilizziamo i soldi della tassa di soggiorno per questo progetto». «Ma dov’eravate voi del centrosinistra – ha polemizzato Sergio Pecorara (Forza Italia) - negli ultimi quindici anni, quando la pesa pubblica era abbandonata?». «Idea condivisibile – ha detto Massimo Trespidi (Liberi) -, faccio notare però che ora in quella zona ci sono anche diverse prostitute. Servirebbe un intervento su quell'area». La mozione dei 5 Stelle, emendata con qualche modifica che rende meno stringente la proposta su tempi e modi, è stata accolta all'unanimità dal Consiglio: in futuro l'ex pesa pubblica di via Maculani potrebbe diventare un punto turistico d'accoglienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento