menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Variante Camia", Mainardi: «Nessuno si è mai interessato alla strada»

Il consigliere comunale di minoranza a Ferriere plaude l'iniziativa in Regione di Tommaso Foti. «La Variante della Camia è un problema "storico" mai risolto negli ultimi decenni dai politici valnuresi»

«Sulla strada provinciale Valnure – commenta il consigliere di minoranza di Ferriere Alessandro Mainardi -  ultimamente sono stati eseguiti interventi di una certa consistenza ma si è tralasciato e non si è neppure affrontato e quindi tanto meno risolto il problema storico di questa strada: la questione della variante della Camia. Già si parlava di questa variante sessanta e più anni fa e nel frattempo il traffico è decuplicato, il codice della strada è cambiato una decina di volte ma i tornanti della Camia sono sempre gli stessi.

Da oltre cinquant’anni si fanno progetti specialmente al momento delle elezioni e sicuramente questi tornanti sono tra più studiati d’Italia: ma di risultati concreti zero. Si sono succedute amministrazioni comunali nei vari comuni, amministrazioni provinciali, amministrazioni regionali, abbiamo avuto ministri e senatori della Valnure, facenti parte di maggioranze parlamentari, ma nessuno si è interessato seriamente al problema e i risultati sono sotto gli occhi di tutti: per percorrere i 20 chilometri tra Ferriere e Bettola occorrono oltre trenta minuti sperando di non avere davanti un autoarticolato: in questo caso il tempo si allunga notevolmente.

Ora il consigliere regionale Tommaso Foti ha risollevato il problema a livello regionale (chiedendo alla Regione di inserire la variante Camia negli interventi del "Prit 2020", ndr). Ringraziandolo per il suo interessamento, spero vivamente che la sua proposta sia presa in seria considerazione e auspico  che tutti i consiglieri regionali eletti in provincia di Piacenza sostengano la sua proposta, senza pensare ai vari raggruppamenti  politici ma solamente alle necessità ed aspettative dei  cittadini della val Nure , soprattutto quelli dell’alta valle».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento