Viabilità, l'impresa della Provincia a Sarmato

Seicento mila euro e 8 mesi di lavoro per “sistemare” l'incrocio fra la Padana Inferiore e la provinciale n. 37 di Sarmato. Oggi, in Provincia, il punto sullo stato dei lavori. Per il sindaco Gallinari è “Un intervento indispensabile”. L'assessore provinciale Calza: tuteliamo “la sicurezza su tutte le strade piacentine”

Gallinari, Calza, Marenghi
Si prenderà in carico la parte più cospicua dell'investimento, la Provincia di Piacenza per risistemare la viabilità di Sarmato. Cantieri sulle strade, per mettere in sicurezza l'asfalto comunale; 600 mila euro divisi fra Regione (40%), Provincia (43%) e Comune di Sarmato (17%, tramite il coinvolgimento di un privato) e lavori fino a luglio.

I lavori, in realtà, sono iniziati lo scorso dicembre e interessano l'intersezione tra la strada provinciale 10 R “Padana Inferiore” e la strada provinciale n. 37 di Sarmato, e via Faustini. Proprio quel tratto di strada trafficatissimo che da Piacenza va a Castelsangiovanni.
  La Provincia si farà carico del 43% dei costi della messa in sicurezza  

“Un intervento indispensabile – ha fatto presente il sindaco Gallinari -  per migliorare la sicurezza in questo punto critico della viabilità del mio comune e dell'intera provincia. Ed un intervento che offrirà agli automobilisti, cosa non secondaria, un ulteriore agevole accesso al paese, decongestionando l'unico al momento disponibile”.

Stamattina, in Provincia, è stato fatto il punto della situazione. A via Garibaldi, tavolo di confronto tra il sindaco di Sarmato, Sabrina Gallinari, l'assessore provinciale ai lavori Pubblici Patrizia Calza e Davide Marenghi, dirigente del Servizio Infrastrutture stradali e Viabilità della Provincia, che ha redatto il progetto esecutivo.

In sostanza, si rivedrà tutto l'incrocio. Intersezione che è, ricordiamo, uno dei punti “neri” della nostra viabilità, per la sua pericolosità e per l'intenso volume di traffico: oltre al traffico che si muove sull'asse Piacenza - Castelsangiovanni, qui converge anche il flusso di veicoli proveniente dalla parte alta di Val Tidone. A rendere pericoloso l'incrocio contribuiscono, inoltre, le insufficienti caratteristiche geometriche del tracciato e la scarsa visibilità presente in zona.
  L'incrocio è uno dei più trafficati e pericolosi di tutta la provincia  

Il progetto, ha spiegato stamattina Davide Marenghi, prevede una completa ristrutturazione dell'intersezione, per circa 520 metri, tramite corsie di accumulo per la svolta a sinistra e di accelerazione per la svolta a destra. All'altezza dell'incrocio con la strada comunale di Sarmato l'intersezione sarà a tre corsie, a “raso”, con due corsie di marcia di 3 metri e 75 centimetri ciascuna. Per chi deve svoltare a sinistra, sono previste 2 corsie centrali di accumulo di 3 metri e 50 centimetri ciascuna. Per l'accelerazione centrale,  2 corsie di 3 metri e mezzo ciascuna. Previste anche due banchine laterali bitumate di 1 metro e mezzo ciascuna e due argini in terra di 75 centimetri.

“E' un intervento – ha commentato da parte sua l'assessore Calza - che si unisce ai tanti che abbiamo realizzato ed intendiamo realizzare sul territorio per tutelare la sicurezza su tutte le strade piacentine”.
Il punto dei lavori. Mappa Google Maps

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento