menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pietro Pisani

Pietro Pisani

Viabilità, Lega Nord: «La Provincia riconosca gli interventi della giunta Trespidi»

Pisani: «L’amministrazione provinciale non si attribuisca il merito di ogni intervento viabilistico in cantiere in questo periodo: si tratta spesso di opere previste dalla precedente giunta di centrodestra, guidata da Massimo Trespidi, e proposte dalla Lega Nord»

«L’amministrazione provinciale non si attribuisca il merito di ogni intervento viabilistico in cantiere in questo periodo: si tratta spesso di opere previste dalla precedente giunta di centrodestra, guidata da Massimo Trespidi, e proposte dalla Lega Nord». Lo sostiene il segretario provinciale del Carroccio, Pietro Pisani, in riferimento ai lavori pubblici che interesseranno la messa in sicurezza di un’arteria stradale nel comune di Rivergaro con relativa realizzazione di una pista ciclabile. «Per accattivarsi le simpatie dei piacentini – afferma Pisani – l’amministrazione Rolleri tende a far passare per propri i cantieri programmati da chi li ha preceduti. Quello della strada di Pieve Dugliara a Rivergaro, per la quale sono stati stanziati 500mila euro, è solo l’ultimo esempio di un’opera prevista e finanziata in passato. Stessa cosa si può dire per la rotonda della Bonina, anch’essa voluta fortemente dalla Lega, e altrettanto per i vari interventi viabilistici nel comune di Castell’Arquato. L’attuale giunta provinciale è in realtà solo esecutrice di iniziative ideate e pianificate negli anni in cui a governare il Piacentino era il centrodestra. Rolleri e i suoi – aggiunge il segretario leghista - distinguano dunque, onde evitare di confondere l’elettorato, tra le opere ereditate dai predecessori e quelle sulle quali hanno realmente messo la firma».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento