«Vigili del fuoco, il personale deve sempre essere sufficiente»

La deputata della Lega Elena Murelli e il neo commissario Corrado Pozzi: «La sicurezza è tra i servizi fondamentali per i cittadini. Incontreremo i sindacati»

«La sicurezza dei cittadini è anche una questione di numeri. Servono più vigili del fuoco. E lo dimostra il ritardo dell’intervento per domare le fiamme in una villetta a Castelsangiovanni che, per fortuna, non ha provocato vittime. I servizi legati alla sicurezza sono fondamentali». Lo afferma Elena Murelli, deputata della Lega. Murelli ricorda «di aver già sottolineato questo aspetto in campagna elettorale. Il personale deve essere sufficiente anche in altri settori, come nelle caserme dei carabinieri o nelle guardie mediche. I territori non possono essere lasciati scoperti. Qui non si tratta di impiegati spostati da un ufficio all’altro, ma di professionisti che devono garantire interventi immediati per risolvere esigenze primarie della popolazione». Murelli, insieme al neo commissario della Lega piacentina, Corrado Pozzi, parleranno con i sindacati, che più volte hanno sollevato il problema, per avere un quadro chiaro della carenza di effettivi. «La mancanza di 50 persone - concludono Murelli e Pozzi - non è uno scherzo. I distaccamenti non possono aprire a singhiozzo o dipendere dalla quantità di persone in servizio in un giorno. La presenza deve essere garantita sempre».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento