rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
L'interrogazione / Veggioletta

Zanardi: «Alla Veggioletta i problemi di viabilità e sicurezza rimangono»

Interrogazione della consigliera di Fratelli d’Italia

Gloria Zanardi, consigliere comunale di Fratelli d’Italia, ritorna sulle problematiche relative alla viabilità e sicurezza nel quartiere Veggioletta. «Già a fine novembre 2022 – commenta la consigliera - avevo presentato un’interrogazione a risposta orale rappresentando che, nonostante il limite stabilito, i veicoli che percorrono le vie interne al quartiere Veggioletta sfrecciano ad elevate velocità così costituendo un serio pericolo per gli altri utenti della strada, soprattutto per coloro che devono immettersi con l’auto nel traffico uscendo dai propri garage o cancelli delle abitazioni, oltre al fatto che frequentemente i mezzi pesanti non rispettano il divieto di transito (segnalato con cartello visibile), sia di giorno che di notte, provocando evidenti disagi per i residenti, soprattutto in termini di inquinamento acustico e disturbo del riposo».

«L’interrogazione non è ancora stata calendarizzata per la discussione in consiglio comunale – anche a causa delle poche sedute dedicate agli atti ispettivi – ma in ogni caso si auspicava che l’amministrazione, attenzionata in merito a tale problematica, si attivasse indipendentemente dalla risposta formale, anche in considerazione del fatto che erano state da me proposte delle soluzioni, su indicazione dei residenti, quali un maggiore controllo da parte della Polizia Locale, l’installazione di una telecamera, la previsione di “zona 30” o la realizzazione di un dosso». «Visto che non è stato posto in essere alcun intervento – prosegue l’esponente - ritengo che i residenti della zona meritino almeno di conoscere gli intendimenti dell’amministrazione, pertanto deposito un’interrogazione a risposta scritta sul tema, così da ottenere una risposta, come regolamento prevede, entro 30 giorni dalla presentazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanardi: «Alla Veggioletta i problemi di viabilità e sicurezza rimangono»

IlPiacenza è in caricamento