Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica Galleana / Via Emilio Canzi

Zanardi: «Mentre a Palazzo Mercanti ci si concentra sul rimpasto di giunta, i marciapiedi cadono a pezzi»

La consigliera del Gruppo Misto: «In questo ultimo periodo pare che le energie dell'amministrazione siano state investite più nello smentire articoli di giornale, trovare la quadra per la candidatura alle provinciali, stemperare le punzecchiature reciproche tra i gruppi consiliari, che nel dare risposte ai cittadini»

«Tra revoche, dimissioni di assessori ed ipotesi di rimpasto, credo che il sindaco e la giunta stiano perdendo di vista il vero motivo per cui siedono su quei banchi». Inizia così il comunicato del consigliere comunale di Piacenza del Gruppo Misto Gloria Zanardi. «Soprattutto in questo ultimo periodo,- spiega Zanardi - pare che le energie dell'amministrazione siano state investite più nello smentire articoli di giornale, trovare la quadra per la candidatura alle provinciali, stemperare le punzecchiature reciproche tra i gruppi consiliari, che nel dare risposte ai cittadini». Gloria Zanardi-7-4

«E' fisiologico che un sindaco, eletto con il sostegno di partiti diversi, debba poi fare i conti con le varie correnti, anime, inclinazioni ed aspirazioni ed è evidente che la gestione non sia sempre facile e soddisfacente», continua. «Porta via anche molto tempo - senza contare che dalla prossima settimana il sindaco sarà anche presidente della provincia. So bene che nelle dinamiche politiche del palazzo è compreso anche questo, ma è ora di andare oltre. Mentre ci si perde in parole, si tralasciano i fatti. Perché spesso è solo questione di attenzione».  

«Piccolissimo esempio: poco tempo fa ho presentato un'interrogazione (inviata ai giornali ma non ancora discussa) che riguardava il parchetto di Via Beverora, segnalando, tra le altre cose, un panchina distrutta. Era li da mesi, recintata in modo pressapochistico. Dopo due giorni dal deposito dell'atto è stata riparata. Dunque, non è che non ci si riesce, è che non ci si dedica la giusta attenzione. Ora ci riprovo con i marciapiedi di Via Canzi» – conclude Zanardi. «Che si ricomponga una squadra di governo della città velocemente e si punti realmente alla concretezza, tanto sbandierata».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanardi: «Mentre a Palazzo Mercanti ci si concentra sul rimpasto di giunta, i marciapiedi cadono a pezzi»

IlPiacenza è in caricamento