rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Sicurezza

Zandonella (Lega): «Ora che è possibile, dotare la Polizia Locale di taser»

Anche le Polizie Locali dei comuni capoluoghi di provincia o con popolazione superiore ai 100mila abitanti possono adottare l'utilizzo sperimentale di queste armi

Il consigliere comunale della Lega Luca Zandonella ha depositato una mozione che ha l'obiettivo di far dotare la Polizia Locale del taser. «A seguito del raggiungimento dell’accordo relativo all’utilizzo di armi comuni ad impulso elettrico (i famosi taser) presso la Conferenza Unificata Stato-Regioni lo scorso maggio - inizia l'intervento Zandonella - , anche le Polizie Locali dei comuni capoluoghi di provincia o con popolazione superiore ai 100mila abitanti possono adottare l'utilizzo sperimentale di queste armi. E' quindi auspicabile che l'attuale amministrazione doti di questo strumento di autodifesa gli agenti di Polizia Locale, in quanto è un investimento anche a loro tutela».

«Come noto - continua il consigliere - le forze di polizia statali stanno già utilizzando il taser, con ottimi risultati anche in termini di prevenzione, in quanto in numerosi casi è bastato estrarlo per far desistere il malintenzionato di turno.  A Piacenza purtroppo nell’ultimo periodo si sono succeduti diversi episodi di cronaca nera, tra cui alcuni descritti dai media nazionali per la loro gravità».

«E' quindi opportuno - conclude Zandonella - che anche la nostra Polizia Locale sia dotata al più presto di questo strumento e quindi auspico che il consiglio comunale dia un'indicazione positiva in merito: per la Lega gli uomini e donne in divisa devono essere il più possibile tutelati nello svolgimento del loro compito».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zandonella (Lega): «Ora che è possibile, dotare la Polizia Locale di taser»

IlPiacenza è in caricamento