Zandonella (Ln): «A che punto sono le revisioni dei certificati medici della Municipale?»

Luca Zandonella, segretario cittadino Lega Nord Piacenza: «In altre città negli ultimi mesi sono state fatte le revisioni dei certificati medici degli agenti della polizia municipale. Perchè invece Dosi ed il Pd tardano ad intervenire concretamente sulla questione?»

Zandonella e Rancan

«In altre città negli ultimi mesi - afferma Luca Zandonella, segretario cittadino Lega Nord Piacenza - sono state fatte le revisioni dei certificati medici degli agenti della polizia municipale: su tutte la sempre "chiacchierata" Napoli, dove oltre il 50% dei vigili godeva di benefit "benevoli" che incidevano negativamente sul lavoro di quelli onesti. Riportiamo un solo dato per far capire meglio la questione: sono stati recuperati ben 209 vigili che ora lavoreranno in strada e non più in ufficio».

«Ci teniamo a sottolineare - continua Zandonella - che nessuno vuole paragonare la situazione della città campana a quella di Piacenza perchè ovviamente chi ha diritto al certificato medico deve continuare a mantenerlo, ma ci chiediamo perchè nella nostra città la revisione di questi certificati tarda ad arrivare. Da maggio se ne sta parlando, siamo arrivati a fine anno e non si vedono nuove pattuglie e nessun agente è stato "recuperato". Serve una commissione medica esterna indipendente che valuti tutti i casi singolarmente. Nel caso che qualche agente abbia goduto di certificati non dovuti dovrebbe quindi tornare a lavorare in strada: gli stessi sindacati hanno affermato più volte che si trovano in difficoltà per l'esiguo numero di agenti in strada».

«Visto che negli ultimi giorni sono uscite diverse classifiche sulla qualità della vita a Piacenza ed in tutte siamo clamorosamente scesi come "ordine pubblico" - conclude Zandonella - questo potrebbe essere un buon inizio di miglioramento della sicurezza nella nostra città. Se ci fosse la Lega alla guida della città, verrebbe fatto subito. Perchè invece Dosi (presidente del Forum italiano per la Sicurezza urbana) ed il Pd tardano ad intervenire concretamente sulla questione?».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento