Raccolta abiti usati: continua la virtuosa collaborazione tra Villanova, Podenzano e Humana

L’organizzazione umanitaria prosegue con la gestione del servizio nei due comuni mantovani, con importanti benefici sociali e ambientali

Continua la sinergia tra Humana People to People Italia e i comuni piacentini di Villanova sull’Arda e di Podenzano per il servizio di raccolta e avvio a recupero degli indumenti usati. Grazie a questa virtuosa collaborazione l’organizzazione di cooperazione internazionale sostiene importanti progetti sociali e contribuisce a tutelare l’ambiente. Solo negli ultimi tre anni, gli abitanti di questi comuni hanno donato a Humana 32.555 chili di abiti usati, scarpe e accessori. Anche grazie alle loro donazioni, nel 2018 sono stati utilizzati 1,5 milioni di euro a sostegno di 43 progetti di assistenza all’infanzia, di accesso scolastico, di formazione sui temi dell’accesso al cibo e dell’agricoltura sostenibile, di prevenzione dell’HIV e di lotta alla tubercolosi nel sud del Mondo e ad azioni sociali in Italia. A ciò si aggiungono importanti benefici ambientali: grazie agli oltre 32 mila chili di indumenti raccolti è stato possibile evitare l’emissione di circa 117.200 chili di anidride carbonica, evitare lo spreco di oltre 195 milioni di litri di acqua e scongiurare l’utilizzo di 9.767 chili di pesticidi e di 19.533 chili di fertilizzanti. Il servizio di Hmana è gratuito e il fatto che gli abiti siano donati nei contenitori dell’organizzazione umanitaria consente alle amministrazioni comunali, e quindi ai cittadini, di ridurre i costi di smaltimento rifiuti (poiché gli abiti non finiscono nella raccolta indifferenziata), con un conseguente risparmio economico complessivo di 5.860 mila euro nell’ultimo triennio. I cittadini possono continuare a conferire i propri abiti e accessori usati nei contenitori Humana posizionati a: Villanova sull’Arda - Piazza Marocchi Podenzano - Via Togliatti - Via Caduti sulla strada. Ecco cosa è possibile conferire nei contenitori con il logo Humana: capi d’abbigliamento; accessori d’abbigliamento (cappelli, cinture, foulard); scarpe; borse e zaini; biancheria per la casa. "Humana è il primo operatore in Italia per la gestione unitaria del servizio di raccolta abiti - fanno sapere -. Per noi, trasparenza, eticità e sostenibilità della filiera sono punti cardine del nostro lavoro. Per ulteriori informazioni sulle nostre iniziative e attività, è sempre possibile contattarci (brescia@humanaitalia.org – 030 21 50 293) o consultare il sito dedicato: https://raccoltavestiti.humanaitalia.org".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento