Le gare dei Piace skaters a Tonezza del Cimone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Finale di stagione con il botto per gli atleti della società di pattinaggio in-line Piace Skaters A.s.d che, dopo le positive prestazioni delle ultime gare disputate nel mese di maggio a San Giorgio Piacentino (dove Piace Skaters oltre che padrona di casa era anche società organizzatrice dell'evento) e Verolavecchia, si sono cimentati nel week-end del 17 e 18 giugno sulla pista coperta di Tonezza del Cimone (VI) nella IV Rassegna Nazionale di Pattinaggio Freestyle organizzata da AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) e valida per l'assegnazione dei titoli di campione nazionale. La società piacentina, guidata dalla ex campionessa europea di pattinaggio corsa Eleonora Dallavalle, si è presentata al via della rassegna veneta con 9 atleti, 4 promozionali e 5 agonisti. Tra i promozionali, Andrea Sforza Visconti (cuccioli maschili A) e Martina Lo Gatto (Cuccioli femminili A) hanno conquistato la medaglia d'oro sia nella gara individuale di Skate Slalom che nella staffetta. Sempre tra i promozionali, Arianna Sforza Visconti (cuccioli femminili B) ha centrato l'oro nel Roller Cross, il bronzo nella staffetta mentre si è classificata al quarto posto nello Skate Slalom. Passando agli atleti agonisti, esordio con il botto per Alessandro Molinaroli (giovanissimi maschili) che si è classificato terzo nella gara individuale di Roller Cross, mentre nel Relay (staffetta con cambio con spinta) si è dovuto accontentare dell'ottava posizione. Ottime prestazioni anche per Amanda Subacchi (giovanissimi femminili) giunta terza nel Roller Cross e seconda in staffetta. Tra gli juniores Michele Maserati ha conquistato il secondo gradino del podio nella gara maschile di Roller Cross, risultato centrato nell'analoga gara femminile anche da Silvia Delbò. Tra i seniores maschili infine medaglia di bronzo conquistata da Adrian Gumanita nella gara di Roller Cross. Lo stesso Adrian Gumanita, insieme a Michele Maserati, Silvia Delbò e Paola Cervini è stato inoltre protagonista di un'ottima prestazione nella staffetta Relay, gara che non ha visto i portacolori della società piacentina salire sul podio solo a causa di una scorrettezza, con conseguente caduta, subita da Paola Cervini per mano di un concorrente avversario. Si chiude così con un buon bottino di medaglie l'ultima gara della stagione 2016-2017 per la società piacentina al primo anno di attività; per i giovani pattinatori è ora tempo di godersi le meritate vacanze prima di riprendere gli allenamenti in vista dell'avvio della prossima impegnativa stagione agonistica.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento