"Mi Piace…Pediatria": sabato convegno 24 regionale

Piacenza per un giorno capitale della Pediatria. Sabato 24 marzo il Best Western Park Hotel in strada Valnure ospita la sesta edizione del convegno “Mi Piace…Pediatria”

Il dottor Giacomo Biasucci

Piacenza per un giorno capitale della Pediatria. Sabato 24 marzo il Best Western Park Hotel in strada Valnure ospita la sesta edizione del convegno “Mi Piace…Pediatria”, un titolo pensato anche in onore della nostra città. L’evento costituisce anche il Congresso Regionale annuale della Società italiana di Pediatria ed è organizzato e presieduto da Giacomo Biasucci, direttore di Pediatria e Neonatologia all’ospedale di Piacenza e attuale presidente SIP dell’Emilia Romagna. L’evento – spiega – è dedicato al tema delle strategie d’insieme e ben rappresenta le tematiche e le esigenze più attuali della Pediatria regionale e nazionale, sottolineando la necessità che tutte le componenti (ospedaliera, universitaria e territoriale) agiscano in modo unitario e con percorsi di cura trasversali, per contrastare il rischio reale di estinzione (è sempre maggiore il gap negativo tra pediatri neo-specialisti e pediatri che terminano il loro servizio), ma allo stesso tempo, per fare evolvere l’assistenza pediatrica verso altri modelli organizzativi più appropriati e adeguati alle reali esigenze di salute dei nostri pazienti in età evolutiva, alla luce anche delle risorse sempre più limitate di professionisti. L’evento vedrà la partecipazione di pediatri, infermieri, assistenti sanitari, psicologi, dietisti provenienti da tutta la Regione, con contributi da parte di tutte le componenti pediatriche, dai pediatri di libera scelta ai docenti universitari. La prima sessione della mattina sarà dedicata a una tavola rotonda sul Futuro delle reti assistenziali pediatriche. Sul tema si potranno ascoltare diverse voci: quella della Regione, con il contributo di Kyriakoula Petropulacos, direttore generale Cura della persona, Salute e Welfare Emilia-Romagna; quella dell’Università, con Lorenzo Iughetti, direttore della Scuola di specializzazione in Pediatria dell’Università di Modena e Reggio Emilia; quella del pediatra di famiglia, con Alessandro Ballestrazzi, segretario della sezione regionale della Federazione Italiana medici pediatri (FIMP) e infine quella degli ospedalieri, con Alberto Chiara, Presidente nazionale della Società Italiana di Pediatria Ospedaliera, nonché noto neonatologo e pediatra di scuola pavese. La tavola rotonda sarà ulteriormente animata dalla presenza di Carlo Caffarelli, direttore della Scuola di specializzazione in Pediatria dell’Università di Parma; di Nicola Romeo, direttore di Pediatria dell’ospedale di San Marino; di Roberto Sacchetti, segretario FIMP provinciale e di Giuseppe Gregori, in rappresentanza dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della nostra provincia. Il congresso proseguirà quindi con una sessione dedicata a temi di nutrizione pediatrica tra evidenze e mode, con interventi di Sergio Amarri di Reggio Emilia, Barbara Predieri di Modena e di GianVincenzo Zuccotti di Milano. La mattina terminerà quindi con una lettura magistrale di Alberto Berardi di Modena sul tema dell’appropriatezza della prescrizione di antibiotici in neonatologia. Le sessioni del pomeriggio si apriranno con una selezione di comunicazioni orali tenute da medici specializzandi o giovani specialisti su argomenti scelti tra i numerosi contributi ricevuti dal comitato direttivo. Il congresso terminerà con una sessione multidisciplinare dedicata alle malformazioni  e dismorfismi del cranio, con relazioni di Melissa Bellini, pediatra e genetista di Pediatria e Neonatologia di Piacenza; di Mino Zucchelli, neurochirurgo di Bologna e di Davide Lucchi, osteopata di Piacenza. L’evento ha ricevuto crediti formativi ministeriali per le figure professionali coinvolte e i patrocini del Comune di Piacenza, Azienda Usl di Piacenza, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Piacenza, Provincia di Piacenza, Società Italiana di Pediatria e Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale. Tra le autorità che hanno assicurato la presenza per un saluto, il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri e il direttore generale Ausl Luca Baldino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento