Ogni 15 giorni medici specialisti disponibili a Ottone per visite ed esami

Il servizio prenderà avvio con la presenza di un medico cardiologo che si renderà disponibile per le visite e gli accertamenti (compreso elettrocardiogramma) dal giorno 21 giugno a cadenza di 15 giorni

Giovedì 21 giugno nel comune di Ottone sarà attivato il servizio "Ottone in salute": specialisti medici nei vari ambiti che verranno ad Ottone e saranno gratuitamente a disposizione dei cittadini per visite ed esami. Il servizio prenderà avvio con la presenza di un medico cardiologo che si renderà disponibile per le visite e gli accertamenti (compreso elettrocardiogramma) dal giorno 21 giugno a cadenza di 15 giorni. Successivamente il progetto continuerà con altri professionisti, quale dermatologo ed ortopedico. I dettagli verranno comunicati. Il servizio è riservato ai residenti di Ottone ultra sessantacinquenni che saranno ricevuti presso l'ambulatorio dedicato (Piazza del Municipio); in caso di invalidità che non permettono spostamenti, il medico si recherà direttamente presso l'abitazione dell'interessato. Il servizio è sempre totalmente gratuito. Le modalità di accesso verranno esposte dinanzi all'ambulatorio nei prossimi giorni. «L'amministrazione comunale – commenta il sindaco Federico Beccia - è orgogliosa di istituire questo servizio in aiuto ai residenti anziani del paese e di tutte le frazioni; un sostegno concreto affinché possano sentirsi più sicuri, più protetti con una reale vicinanza da parte dell'istituzione locale che ha a cuore da sempre le problematiche del territorio di montagna, soprattutto per le fasce più deboli della popolazione. L'assistenza ai nostri concittadini è una priorità fondamentale per l'amministrazione che continuerà a portare avanti azioni concrete in questa direzione». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • Resta grave la 23enne falciata da un’auto: sottoposta nella notte a un delicato intervento chirurgico

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento