rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
La ricerca ha prodotto 17 risultati per 2 pagine. Vedi anche il personaggio pubblico olindo romano
Ricerca Avanzata

Aggressione alle Novate, Olindo Romano nega

Olindo Romano ha negato l'aggressione all'agente della penitenziaria delle Novate. L'ho solo allontanato con una mano, avrebbe detto agli inquirenti che ieri lo hanno interrogato nel carcere di Parma, dove è stato trasferito. Per lui, l'accusa è di resistenza a pubblico ufficiale. L'agente non avrebbe sporto querela

Novate: troppo pochi gli agenti in servizio al carcere

Novate: troppo pochi gli agenti in servizio al carcere

Stamattina, a Palazzo Mercanti, confronto con le rappresentanze delle Novate. Sul tavolo i problemi di sempre: carenza di personale e anzianità della struttura. Piove nelle celle, mancano alcune docce e gli agenti penitenziari sono troppo poche. Reggi: l’Amministrazione prenderà in considerazione nuove iniziative e progetti

Olindo, via dalle Novate

Olindo, via dalle Novate

Olindo Romano, responsabile della strage di Erba insieme alla moglie Rosa Bazzi, ha lasciato la casa circondariale delle Novate. Adesso è rinchiuso nel carcere di massima sicurezza di Parma. In più, gli è stata comminata una sanzione per aver aggredito l'agende della penitenziaria

Le Novate, un carcere troppo vecchio

Le condizioni strutturali delle Novate esasperano i detenuti, ma soprattutto costringono gli agenti di polizia penitenziaria a operare in situazione di vera e propria emergenza. Per l'Uspp, Piacenza non è l'istituto più idoneo ad ospitare Olindo Romano

Novate: un solo agente ogni 60 detenuti

Novate: un solo agente ogni 60 detenuti

Un solo agente a bada di una sessantina di detenuti. Così, l'arrivo del super sorvegliato Olindo Romano al carcere delle Novate, ha sballato i già delicati equilibri degli agenti sotto organico. Per lui solo, tre guardie a tempo pieno

IlPiacenza è in caricamento