menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come e dove donare il sangue a Piacenza

Donare il sangue è uno degli atti di generosità più utili e positivi che possiamo compiere per il prossimo: ecco le informazioni per chi volesse avvicinarsi a questa realtà

Donare il sangue è una attività solidaristica che permette di aiutare concretamente un altro individuo che manifesta carenze a livello di sistema immunitario e cardiocircolatorio. L’atto donativo è una gesto totalmente gratuito ed è questo che deve tendere a stimolare maggiormente l’individuo che si presta a questo atto di generosità.

Non si dona per ottenere una remunerazione e non si dona con il solo scopo di aiutare il beneficiario solo perché lo si conosce: il proprio sangue andrà ad aiutare un soggetto terzo, di cui non si conosce il nome, la provenienza, il sesso o la religione. Proprio questa è la parte più affascinante della donazione in sé: si compie un gesto di grande magnanimità senza sapere chi ne sarà il fruitore finale, senza conoscere la sua storia, il suo pregresso esperienziale, la sua vita. Si dona solo per fare del bene, indistintamente da chi ne possa trarre vantaggio.

Per diventare donatore di sangue occorre avere un'età compresa tra i 18 e 65 anni ed essere in stato di buona salute, esenti da malattie infettive che possono essere trasmissibili con il sangue ed avere peso corporeo non inferiore a 50 Kg.

Sono esclusi dalla donazione coloro che hanno avuto rapporti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive o affetti da infezione da virus HIV/AIDS e/o epatite virale o soggetti tossicodipendenti.

Trovate maggiori informazioni e tutti i dettagli sul sito dell'Ausl di Piacenza e sul portale dell'Avis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento