rotate-mobile
social

Come registrare una chiamata su WhatsApp

Una soluzione che può tornare utile. Ecco come fare

Può capitare a tutti di avere bisogno di registrare una telefonata. Ebbene, su Whatsapp esiste questa possibilità, sia per Android che per iPhone. 

Android

Sul telefono Android registrare una chiamata WhatsApp è più semplice perché supporta il multitasking, quindi mentre sei in vivavoce al telefono accedi al Memo Vocale e fai partire la registrazione. Altrimenti puoi scaricare le app gratuite Google Recorder o Cuba Call Recorder. Quest'ultima supporta la registrazione tramite varie app (Signal, Skype 7, Skype Lite, Viber, WhatsApp, Hangouts, Facebook, IMO, WeChat, KAKAO, LINE, Slack, Telegram 6 e Messenger 6) e ti permette anche di segnalare i momenti importanti della conversazione scuotendo il telefono.

Apple

Su iPhone la questione è un po' più complicata per che questo telefono non ti permette di attivare app terze mentre è attiva la telefonata, quindi non puoi attivare il registratore che hai dentro. L'unica alternativa è collegarsi a un Mac tramite un cavo lightning e accendere Quicktime, andare su File e cliccare su Nuova registrazione audio. Poi vicino al pulsante per registarare apri le opzioni sulla freccetta che punta in basso e seleziona il tuo iPhone e premi il pulsante Registra in Quicktime. Effettua la chiamata WhatsApp utilizzando il tuo iPhone e premi sull'icona Aggiungi utente, selezionando il contatto con cui fai la chiamata. Interrompi la registrazione su Quicktime al termine della telefonata e salva i file audio direttamente sul tuo Mac.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come registrare una chiamata su WhatsApp

IlPiacenza è in caricamento