rotate-mobile
social

Il 4 maggio è la "giornata delle password": ecco qualche accorgimento

Sembra che bastino pochi secondi per decifrare una password standard di otto caratteri. Vediamo allora come proteggerci

Il 4 maggio è la "giornata delle password", da creare per rendere sicura la nostra permanenza sul web e proteggere i nostri dati più importanti. Pare infatti che bastino pochi secondi per decifrare una password standard di otto caratteri.

Ecco quindi qualche consiglio per essere sempre al sicuro nel magico mondo di internet:

- No a password troppo semplici: come detto, bastano davvero pochi secondi agli hacker per trovare la giusta combinazione. Cerca di non usare il classico "1234..", il tuo nome, quello della tua squadra del cuore o di cose molto semplici che possano riportare a te.

- Non condividerla con nessuno e non annotarla né sul cellulare, né sulla tua agenda personale. Ciò che è scritto può facilmente essere sottratto.

- Utilizza password complicate: Numeri, caratteri speciali, maiuscole, minuscole e chi più ne ha, più ne metta. Sii creativo!

- Cambiala spesso: Se non lo fai, aumenti molto le possibilità che qualcuno possa indovinarla.

- Una password diversa per ogni utilizzo: La tentazione di avere la stessa password per tutto è tanta, sopratutto per chi non ha una buona memoria. In caso di furto, però, i malintenzionati possono avere accesso a tutti i tuoi dati personali.

- Attiva l'autenticazione a due fattori: Con questo accorgimento, in caso qualcuno stesse provando ad entrare nei tuoi servizi, puoi bloccarlo tempestivamente. 

- Se hai sospetti, cambia tutto: A volte il dubbio che ci sia qualcosa che non va ci passa per la testa. Che sia vero o solo una paura, provvedi a cambiare subito psw e codici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 4 maggio è la "giornata delle password": ecco qualche accorgimento

IlPiacenza è in caricamento