La tendenza dell'estate 2019 sono i ghiaccioli al gin tonic!

I ghiaccioli al Gin Tonic sono una golosa variante estiva dei più semplici alla frutta o del famoso cocktail. Perfetti da gustare con gli amici!

Con il caldo che la sta facendo da padrone in questa torrida estate, tra chi può rifugiarsi al mare o in piscina in cerca di fresco e chi invece è impossibilitato a farlo, ogni giorno ci si domanda come trovare pace chiusi tra quattro mura.

Mangiando i ghiaccioli, ad esempio. Ma se i ghiaccioli alla frutta ormai sono diventati troppo mainstream, perché non provarne di diversi, con gusti fuori dagli schemi e magari con un tocco di alcool che, per chi non è astemio, è sempre piacevole? La novità dell’estate 2019 sono i ghiaccioli al gin tonic. Unire l’utile al dilettevole non è mai stato più facile.

Gran parte del lavoro lo farà il freezer. Per prepararli servono alcuni ingredienti, un po’ di pazienza e davvero poco tempo. Dovrai procurarti del gin, una latta di latte condensato, del succo di lime, acqua tonica, scorza di limone, lime tagliato a fettine, bicchierini di carta e bastoncini di legno per ghiaccioli.

I bicchierini di carta faranno le “veci” dei classici stampi per ghiaccioli. Per mantenere il gelato tra le dita serviranno dei mini stecchi di legno. Come prima cosa bisogna mischiare il latte condensato, l’acqua tonica, il gin e il succo di lime in una ciotola. Alla fine aggiungere la scorza di lime grattugiata e amalgamare il tutto. Successivamente bisognerà dividere il gin tonic “cremoso” nei bicchierini, tagliare a fette molto sottili il lime - per ottenere 10 dischetti dal diamtetro equivalten a quello dei bicchierini di carta - e infilare al centro di ogni lime uno stecco di legno. Ora non resta altro che metterli in freezer per una notte. O, se si va di fretta e si ha il tempo di prepararli di mattina, almeno 5 ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta che sono diventati effettivamente “ghiaccioli” non resta che toglierli dal congelatore, afferrare lo stecco e iniziare a gustare. Responsabilmente, sia chiaro!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento