rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
social

Le piante medicinali come rimedio per il nostro benessere: dove trovarle a Piacenza

Sono una delle cure più antiche al mondo, con tantissime funzioni e proprietà diverse

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), una pianta medicinale è un organismo vegetale che contiene in uno dei suoi organi sostanze che possono essere utilizzate a fini terapeutici, o che costituiscono i precursori di emisintesi di farmaci. L'insieme delle interazioni dei principi attivi e dei coadiuvanti determina le azioni del fitocomplesso. 

Nel linguaggio comune si sovrappone spesso l'uso dei termini pianta medicinale con pianta officinale, che indica piante utilizzate nelle officine farmaceutiche per la produzione di specialità medicinali. 

Un po' di storia

Già gli egizi facevano largo impiego di piate medicinali. Successivamente, anche i greci unirono alla conoscenza delle piante medicinali le teorie filosofiche; gli arabi invece ne fecero veri e propri farmaci, fino ad arrivare ai primi del ‘900 e ai giorni nostri dove il progresso permette di realizzare preparazioni interamente naturali che curano e guariscono.

Quali sono le piante officinali più diffuse e comuni

Acanto: ha proprietà contro le ustioni, le punture di insetti e gli eritemi solari.

Alloro: utile in cucina per aromatizzare tante buone preparazioni, ha proprietà digestive, antisettiche e stimolati, dunque perfetto per trattare i problemi allo stomaco e all’intestino.

Asfodelo: è una pianta molto nota in cosmetica, con effetti diuretici, antispastici e decongestionanti, anche per gli sfoghi cutanei.

Biancospino: molto utilizzato in preparati erboristici è un rilassante naturale efficace e aiuta per i disturbi del sonno, l’irritabilità, l’aritmia, ansia, palpitazioni e anche vene varicose.

Cappero: buonissimo per condire i piatti è utile per lenire i dolori reumatici, ma anche emorroidi e varici.

Carrubo: una pianta che possiede molteplici proprietà curative come quella dietetica, astringente, emolliente e antidiarroica.

Ficodindia: i suoi fiori sono eccezionali per esfoliare e cicatrizzare al tempo stesso.

Mirto: a questa pianta vengono attribuite capacità antinfiammatorie e antisettiche.

Origano: aiuta in caso di stati influenzali e febbrili o per chi ha difficoltà respiratorie, ottimo anche per le infiammazioni del cavo orale.

Salvia: i suoi oli hanno proprietà lenitive, e gli infusi di salvia sono un toccasana per le donne nel eriodo mestruale.

Timo: i suoi infusi aiutano a disinfettare le piccole piaghe e ferite, così come il cavo orale e l’apparato respiratorio.

Dove a Piacenza

Farmacia Piacenza Zacconi Filippo

Le Erbe di Costanza - : Viale Dante Alighieri, 45C - 0523 173 1769

Erboristeria Trevisan Piacenza - Piazzale Genova, 3 - 0523 452600

Naturone di Elisa Botti -  Viale Dante Alighieri, 39 - 0523 652198

L'Erboristeria Del Corso - Corso Vittorio Emanuele II, 94 - 0523 315460

Cliccando QUI potrete sfogliare una lista aggiornata e completa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le piante medicinali come rimedio per il nostro benessere: dove trovarle a Piacenza

IlPiacenza è in caricamento