rotate-mobile
social

Mascherine, ecco dove saranno ancora obbligatorie dopo il 1° ottobre

Mezzi di trasporto, luoghi di lavoro, strutture sanitarie: vediamo cosa cambia

Dopo oltre due anni e mezzo sembra essere giunto il momento di salutare le mascherine e riporle nel cassetto, tranne per entrare nelle strutture sanitarie e in alcune altre situazioni. Oggi, venerdì 30 settembre, è l'ultimo giorno di obbligo per il dispositivo diventato tristemente simbolo della pandemia da Covid-19, che però ha contribuito a proteggere le persone e contenere il contagio. Scade quindi la norma che impone la FFP2 sui mezzi pubblici, a cui non seguiranno proroghe, in quanto sarebbe stato necessario un decreto che il governo guidato da Mario Draghi - in carica soltanto per gli affari correnti - ha ritenuto di non emettere. Per ospedali e altre strutture sanitarie è stata invece firmata un'ordinanza.

Strutture sanitarie

L'esecutivo ha deciso di prolungare per un mese l'uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie per lavoratori, utenti e visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese le strutture riabilitative e le strtture residenziali per anziani.

Luoghi di lavoro

Per i luoghi di lavoro è in vigore fino al 31 ottobre un protocollo secondo cui "il datore di lavoro assicura la disponibilità di FFP2 al fine di consentirne a tutti i lavoratori l'utilizzo", con particolare attenzione ai soggetti fragili.

Chi non ha l’obbligo di mascherina

Come in precedenza, l’obbligo non c’è per i bambini di età inferiore ai 6 anni, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina e le persone che devono comunicare con una persona con disabilità.

Green pass in ospedale fino a fine anno

C'è inoltre un'altra restrizione che resta in vigore fino a fine anno e cioè quella che prevede che fino al 31 dicembre il Green pass resti ancora obbligatorio per operatori sanitari, ricoverati, accompagnatori e visitatori negli ospedali e nelle Rsa: di fatto, questa misura comporta la necessità di fare il tampone prima di entrare in una struttura sanitaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherine, ecco dove saranno ancora obbligatorie dopo il 1° ottobre

IlPiacenza è in caricamento