rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
social

Quando si accendono i termosifoni? Ecco il calendario di tutte le regioni

Finalmente le temperature si sono abbassate, ed è quasi arrivato il momento di accendere i termosifoni: vediamo le date e le fasce orarie in ogni città

Finalmente le temperature si sono abbassate e si avvicina il momento di accendere i riscaldamenti. Puntuale, come ogni anno, viene in mente la tipica domanda: quando è il momento giusto per accendere i termosifoni? Si potrebbe pensare che in tutta Italia c’è un calendario unico, ma non è affatto così! In base alle varie zone e alle regioni del paese bisogna rispettare delle date diverse.

Dalla stagione 2022-2023, per far fronte ai rincari del costo del gas, è stata imposta una diminuzione delle ore e del periodo complessivo di riscaldamento. In ogni caso, l'accensione del riscaldamento è suddivisa per zone, che vi elenchiamo di seguito:

Zona A: Lampedusa, Sud e Isole

Periodo di Accensione: Dal 1° dicembre al 15 marzo

Orario Consentito: 6 ore al giorno

Zona B: Sardegna, Sicilia e Calabria meridionale.

Periodo di Accensione: Dall'1° dicembre al 31 marzo

Orario Consentito: 8 ore al giorno

Zona C: Sud, Lazio meridionale, Napoli.

Periodo di Accensione: Dal 15 novembre al 31 marzo

Orario Consentito: 10 ore al giorno

Zona D: Centro Italia, il centro-Nord e le isole maggiori, inclusa Roma.

Periodo di Accensione: Dal 1° novembre al 15 aprile

Orario Consentito: 12 ore al giorno

Zona E: Tocca le aree dell'Appennino, la Pianura Padana, le aree subalpine (tra cui Piacenza)

Periodo di Accensione: Dal 15 ottobre al 15 aprile

Orario Consentito: 14 ore al giorno

Zona F: Interessa le Alpi e alcune zone appenniniche.

Periodo di Accensione: Non esiste alcuna limitazione

Elenco delle zone climatiche

Zona climatica A: Lampedusa, Linosa e Porto Empedocle.

Zona climatica B: Agrigento, Catania, Messina, Palermo, Siracusa, Trapani, Reggio Calabria, Crotone.

Zona climatica C: Cagliari, Caserta, Imperia, Latina, Bari, Benevento, Cosenza, Lecce, Brindisi, Catanzaro, Napoli, Oristano, Ragusa, Salerno, Sassari, Taranto.

Zona climatica D: Ancona, Ascoli Piceno, Genova, La Spezia, Savona, Pistoia, Prato, Roma, Forlì, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Macerata, Massa Carrara, Pesaro, Pisa, Siena, Terni, Pescara, Teramo, Vibo Valentia, Viterbo, Avellino, Caltanissetta, Chieti, Foggia, Isernia, Matera, Nuoro.

Zona climatica E: Alessandria, Aosta, Asti, Bergamo, Biella, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Novara, Padova, Pavia, Sondrio, Torino, Varese, Verbania, Vercelli, Bologna, Bolzano, Ferrara, Gorizia, Modena, Parma, Piacenza, Pordenone, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Rovigo, Treviso, Trieste, Udine, Venezia, Verona, Vicenza, Arezzo, Perugia, Frosinone, Rieti, Campobasso, Enna, L’Aquila, Potenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando si accendono i termosifoni? Ecco il calendario di tutte le regioni

IlPiacenza è in caricamento