rotate-mobile
social

Sangria, consigli per un aperitivo estivo

Preparare la sangria in casa è molto semplice, basta frutta di stagione, vino e spezie. Ottima per rinfrescanti e deliziosi aperitivi estivi in compagnia di amici e parenti, ecco la sua ricetta

Se avete intenzione di organizzare un aperitivo con gli amici, una bevanda originale da gustare in compagnia ideale per il priodo estivo è la sangria. Prepararla in casa è molto semplice, basta disporre di frutta di stagione, vino e spezie

Il vino giusto

Scegliete un vino giovane, dal retrogusto fruttato e molto profumato. La sangria classica è rossa, ma esiste anche una variante con vino bianco e dal gusto più delicato, tipica della Catalogna.

La frutta

La sangria originale si prepara con pesche, mele, arancia e limone, poi si allunga con il succo di arancia. Non utilizzate quello confezionato, ma preparatelo in casa spremendo delle arance fresche. 

Spezie

Aggiungete stecche di cannella e qualche chiodo di garofano, ma senza esagerare per non alterare il gusto.

Ingredienti alcolici

Si può aggiungere del cointreau o del brandy. Dipende un po’ dal vostro gusto e anche per le proporzioni, decidete voi quanto deve essere forte. 

La ricetta 

Tagliate a cubetti due pesche noci e una mela e affettate abbastanza sottilmente un’arancia e un limone. In un recipiente di vetro versate mezzo litro di vino rosè e mescolatelo con 120 gr di zucchero, 2 stecche di cannella e 4 chiodi di garofano. 

Aggiungete poi del succo di arancia o limone e 50 gr di cointreau o brandy e lasciate riposare tutto per una notte, o per qualche ora, in frigorifero. Al momento di servire aggiungete altri 500 ml di vino e 300 ml di acqua o gazzosa o succo di arancia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangria, consigli per un aperitivo estivo

IlPiacenza è in caricamento