← Tutte le segnalazioni

Disservizi

«Strade migliori sopra i 1000 metri che in pianura, una vera assurdità»

Via Galileo Galilei, 21 · Pittolo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Mi sembra davvero assurdo che in paesi montani dei comuni di Farini e Ferriere le strade siano in condizioni migliori di quelle della città. Loro, come vedete nelle foto, devono anche contrastare fenomeni meteorologici molto importanti come i forti venti che stanno spazzando le nostre montagne. Ma nonostante ciò e nonostante le svariate nevicate accadute prima di quella del 28/12 (vi è un'allerta arancione per valanghe su meteomont dell'arma dei carabinieri) le strade vengono tenute pulite. Questo lo so perché ho una pagina facebook "news neve e allerte meteo alta val Nure" e sono in contatto con chi si occupa di tenere pulite le strade.. ad ora, ore 00.53 del 29/12/2020 non è ancora passato uno spargisale.. Nel video potete vedere come il ghiaccio sia coperto dal nevischio rimasto dopo il passaggio degli spartineve.. cosa che si sarebbe evitata se il sale fosse stato sparso prima della nevicata e dopo il passaggio dello spartineve.. Il sale è stato passato, per quello che ho potuto constatare io, solo sulle arterie principali. Oltre al video che vi allegopure le foto scattate a Pittolo e in montagna, precisamente a Mareto e sulla strada che collega Mareto a Nicelli (1000mt di quota) e sulle condizioni al passo dello Zovallo (1400mt di quota). Spero il sindaco faccia mea culpa per una volta. La nevicata era già attesa è prevista. La nebbia ghiacciata per la giornata del 29/12/2020 era già sulle previsioni da tempo. Ho provato a chiamare il numero verde che ho trovato sul sito del Comune per sollecitare l'invio di mezzi spargisale ma oggi pomeriggio o era occupato o suonava a vuoto.. Ora dopo qualche squillo entra la segreteria ma dice che "non è possibile lasciare messaggi". Mi auguro che nessuno si faccia del male, soprattutto gli anziani soli che si devono recare a fare spesa.

Luca Garilli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Nn vuol dire niente,li sono sempre pronti perché abituati. Da operatore di spartineve vi garantisco che L unico fatto che ha causato il problema è stata la mancanza di sale. Il sale va dato molto, prima che nevichi e dopo il nostro passaggio, ne hanno dato poco e dopo così la neve si è attaccata. Ma il sale costa..........

    • E il muro di neve che un tuo collega ha creato a pittolo spazza do solo mezza via per poi lasciare un accumulo di 1.60m di altezza che occupava tutta la carreggiata? Certo in montagna siamo più preparati, ma erano anni che cmq non avevamo nevicate importanti.. sul sale sono d'accordo con te, ma sulla competenza assolutamente no. Da Ferriere al passo dello Zovallo ci hanno messo 7 ore ad arrivare i mezzi perché dovevano tagliare gli alberi caduti con le motoseghe... A mio avviso sono molto più preparati e i comuni idem.. avevano iniziato a spargere il sale ben prima delle nevicate.. e cmq visto che costa ti posso assicurare, visto che vengo da un paesino a 1000mt di quota, che conterà 100 abitanti che i nostri comuni non hanno tutti i soldi del comune di piacenza, ma il sale c'è.. secondo me le autorità dovrebbero indagare su questo sale perché sento puzza

Segnalazioni popolari

Torna su
IlPiacenza è in caricamento