Streaming e supporti digitali gratuiti ai tempi del Coronavirus: qualche consiglio

Sono numerose le iniziative digitali e di streaming gratuite che provano a rendere questa quarantena forzata un po' più piacevole. Perché non approfittarne subito?

I giorni trascorsi a casa a causa del Coronavirus possono diventare preziosi per dedicarci alle nostre passioni e svolgere delle attività interessanti. Se siete degli amanti delle serie tv, adorate guardare dei film o leggere dei libri, sono numerose le iniziative digitali e di streaming gratuite che provano a rendere questa quarantena forzata un po' più piacevole. Perché non approfittarne subito? Ecco qualche consiglio.

Lettura

Contenuti capaci di intrattenere, informare, divertire e soprattutto tenere incollati allo schermo: per tutti coloro che rimandano il tempo per la lettura a causa dei mille impegni quotidiani, perché non approfittarne adesso e in modo innovativo? I podcast di Raiplay Radio sono l'ideale. Per chi, invece, preferisce i metodi tradizionali, è disponibile su Ibs una selezione di libri in formato eBook scaricabili gratuitamente e da leggere online gratis su pc, smartphone e tablet. Anche Mondadori mette a disposizione una sezione dedicata con migliaia di romanzi, gialli, biografie, riviste e fumetti scaricabili gratuitamente per i lettori Kobo.

Film

Per chi ha già imparato a memoria tutti i titoli di Netflix e conosce per intero l'archivio di film che popolano Rai Movie su Rai Play o i film disponibili su Mediaset Play, può approfittare del palinstesto di Infinity, gratuito per due mesi. Anche Rakuten Tv, il servizio di streaming video on demand, offre tre sezioni gratuite: "Free - Film Gratis" legata al cinema, con prodotti per adulti e più piccoli, "Free Kids" con serie animate per bambini, "Free Rakuten Stories" con speciali sul calcio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento