menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un asteroide saluterà la Terra il 29 aprile: come e quando vederlo

Segnate la data del 29 aprile e quella sera portate gli occhi al cielo: un asteroide sfiorerà la Terra proprio questo fine mese. Ma niente preoccupazioni e allarmismi, tranquillizza la Nasa

Segnate la data del 29 aprile e quella sera portate gli occhi al cielo: un asteroide dal diametro stimato compreso tra 1,8 e 4,1 km e ad una velocità di 8,7 km/s, sfiorerà la Terra proprio questo fine mese. Niente preoccupazioni e allarmismi, come spiegato dagli esperti, infatti, l'asteroide passerà a 6,2 milioni di km dalla Terra. Dopo diverse fake news che definivano l'asteroide "potenzialmente pericoloso", ad intervenire è stata proprio la Nasa, smentendo e affermando che l’asteroide in questione, l’OR2 del 1998 (denominato così perché è stato avvistato per la prima volta nel 1998), passerà «in modo sicuro» e ad una distanza di 6,2 milioni di chilometri dalla Terra. Nessun pericolo dunque.

Come vederlo?

L’asteroide non sarà visibile ad occhio nudo, ma un normale telescopio su un balcone o addirittura un semplice binocolo basterà per ammirarlo. Occorrerà puntarlo tra le 21 e le 1 della notte tra il 29 e il 30 aprile. Non si tratta di un meteorite però, quindi non assisteremo a nessuna scia istantanea; al contrario invece della cometa Atlas, che potrà essere ammirata tra il 6 e il 23 maggio e che passerà a 116 milioni di chilometri dalla Terra. Attraverserà la costellazione di Giraffa, quella al fianco di Cassiopea, girerà intorno al sole e andrà via: uno spettacolo di luce assicurato secondo gli esperti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento