rotate-mobile
publisher partner

L'autostima passa, anche, dal sentirsi bene nella propria pelle

I fattori che contribuiscono ad aumentare l’amore per sé stessi riguardano sia la sfera psicologica che quella fisica. Prendersi cura del proprio corpo è un eccellente punto di partenza

Sono, sicuramente, numerose le volte in cui si è sentito parlare di quanto fosse importante “amare sé stessi”.
Se questa, in sé, è un’affermazione sacrosanta, dall’altra parte risulta, anche, essere fumosa.
Amare sé stessi, infatti, coinvolge moltissimi fattori; si tratta di piccole e grandi abitudini, gesti, azioni che contribuiscono a far sentire bene nella propria pelle.
In primo luogo, è utile essere consapevoli che prendersi cura del proprio benessere non significa dedicarsi ad un solo aspetto della propria vita, ma impiegare un approccio olistico. Ciò vuol dire occuparsi dei vari fattori che porteranno all’agognato equilibrio psicofisico.
Ecco perché rivestono la medesima importanza, ad esempio, gli sforzi dedicati alla crescita interiore, l’attenzione ad una sana alimentazione, il mantenere il proprio corpo attivo.
Corpo e mente, infatti, non sono due parti separate di noi stessi.
Per iniziare, in maniera efficace, a stare meglio, spesso ci si dedica ad alimentazione e attività fisica, che promuovono una positiva percezione di sé, offrendo risultati concreti.
Certo, anche queste azioni vanno eseguite in maniera consapevole, rivolgendosi a realtà professionali, in grado di supportare un vero cambiamento.
Diete fai da te, sessioni di allenamento disorganizzate, infatti, la maggior parte delle volte non sortiscono i risultati sperati, influendo negativamente sul morale e togliendo la voglia di dedicarsi al proprio benessere.
É, quindi, consigliabile farsi accompagnare lungo un percorso mirato verso il raggiungimento di una migliore versione di sé.

Ritrovare l’amore per sé stessi

In questo, Figurella è esperta. Da quarant’anni, infatti, è in grado di cambiare la vita a migliaia di donne, ponendosi come punto di riferimento nell’ambito del benessere.
La sua forza è proprio nel Metodo Figurella, che si basa su solidi principi, semplici e chiari, che non sottostanno alle mode del momento: si tratta, infatti, di seguire uno stile di vita sano, adatto alle personali esigenze.
Per questo motivo il Metodo Figurella è rimasto invariato nel tempo adeguandosi, però, alle innovazioni ‘tecniche’. Il lettino ortostatico, ad esempio, è stato modernizzato per essere più performante, computerizzato ed esteticamente gradevole; i movimenti che le clienti devono eseguire sono costantemente aggiornati da medici osteopati, così da poter massimizzare la loro efficacia e includere sempre maggiori gruppi muscolari; nelle indicazioni alimentari vengono inseriti, costantemente, nuovi ingredienti, per andare incontro ai gusti di tutti.

Nessun ingrediente ‘magico’, quindi, ma impegno e costanza.
L’aspetto davvero fondamentale, infatti, consiste proprio nel mantenere la propria determinazione nel tempo.
Infatti, anche il programma migliore fallisce se non viene seguito con continuità.
Ne sono ben consapevoli le Assistenti Figurella che, quindi, supportano le clienti nel far entrare le buone abitudini nella quotidianità, fissandole e osservando il quadro generale della situazione - senza fissarsi sul dettaglio -.
Si tratta di imparare un nuovo stile di vita da seguire per migliorare la propria salute e forma fisica, quindi flessibile e ideato sulla persona.

allenamento-donna-sorridente-2

Un Metodo per nuovo stile di vita

Un Metodo, quindi, che diventa uno stile di vita, aiutando a rimodellare la propria figura e stare bene attraverso una sana alimentazione e la giusta attività fisica.
Ecco cosa comprende il Metodo Figurella:

- Attività fisica moderata e costante. Almeno 2 volte alla settimana, sono previsti 30 minuti di attività fisica; i movimenti, effettuati sul Lettino Termoattivo brevettato, sono personalizzati e studiati sulla base delle esigenze personali e degli obiettivi da raggiungere.
- Bagni all’ozono. Dopo aver seguito l’attività fisica, segue una sessione di 15 minuti di bagni all’ozono. Questi sono utili per ripristinare il microcircolo sanguigno, riattivare il metabolismo e mantenere elastici i tessuti. Inoltre, l’ozono ha proprietà miorilassanti, aiuta a normalizzare la pressione arteriosa e a diminuire il peso delle gambe. Una vera e propria carica di benessere
- Alimentazione corretta. Grazie ai consigli di dietisti e nutrizionisti, sarà possibile mettere a punto un percorso alimentare perfetto per sé e per la propria famiglia. Non una semplice dieta in cui si calcolano le calorie e si eliminano alimenti, bensì un programma alimentare sano, ricco e variato. La cliente imparerà un nuovo approccio al cibo, acquisendo uno strumento fondamentale per il benessere, che va oltre il periodo di frequentazione del Centro.

40 anni di successi

Ad avvalorare il Metodo Figurella sono le stesse clienti, con i traguardi raggiunti.
Un esempio è l’esperienza di Loretta, che condivide la sua storia.
Loretta frequenta il Centro Figurella di Rimini da quando, nel 2010, ha incontrato un’altra pendolare sul treno, cui confessa di non sentirsi più bene nel proprio corpo. “Sono una mangiatrice compulsiva e tendo a ingrassare. Da giovane mi tenevo in forma, poi, lo stress, un trasloco, ho smesso di fumare, la menopausa… e 10 kg alla volta ne avevo presi 30 che non riuscivo più a perdere. Quando mi sono ritrovata a 82 kg mi sentivo a disagio”. Da qui, la decisione di provarci – anche se non era la prima dieta. “Ne avevo già provate altre, poi appena smettevo di essere seguita, da sola facevo più fatica”. Loretta scherza: “Una volta la motivazione era avere due o tre giovani che ti corteggiavano. Ora lo fai per te”. E a 66 anni ha ancora una taglia 42 e va a ballare più volte alla settimana. Definisce l’ambiente da Figurella “favorevole”: un luogo bello, in cui le ragazze sono brave e gentili, discrete e professionali. E ci tiene a puntualizzare l’importanza di questo contesto così piacevole che le ha permesso di mantenere la linea come non era mai riuscita a fare neanche da giovane. Figurella per lei, gioviale e socievole, è un luogo dove instaurare rapporti veri. “Ho raggiunto il peso forma, superato gli obiettivi iniziali e imparato a regolarmi. Durante la settimana rispetto l’alimentazione che mi hanno dato, poi c’è il giorno libero che mi permette di godere del cibo e le feste, in cui non voglio limitarmi!”. Dopo tanti anni, il lockdown ha messo anche lei alla prova, ma è orgogliosa di aver mantenuto il corretto stile di vita anche durante i mesi a casa. “La sedentarietà ti ammazza la linea ma soprattutto l’umore” ed ecco che lei, ora che è tutto finito, va a ballare almeno tre volte a settimana, proprio quanto frequenta il suo Centro.

Figurella è fortemente convinta che ogni donna si meriti di raggiungere la migliore condizione psicofisica possibile, per questo ha deciso di offrire una promozione per iniziare l’anno al meglio: 8 sedute a soli € 249.
Una bella opportunità per farsi un regalo dedicato al proprio benessere, scoprendo un percorso per volersi più bene.

Per non perdersi consigli, promozioni e novità, è possibile seguire la Pagina Facebook dei Centri Figurella di Piacenza.
Oppure, ci si può rivolgere ad uno dei Centri presenti in zona, scegliendo tra PiacenzaCarpaneto e Codogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IlPiacenza è in caricamento