Earth Day Italia

Il nostro asparago protagonista del festival Asparagus

Il 25/27 aprile a Peschiera deldel Garda al via la prima edizione di una manifestazione che valorizza le eccellenze del nostro Paese

Asparagi italiani

Valorizzare le eccellenze agroalimentari italiane: è questo l'obiettivo principale di "Aspargus - Festival dell'Asparago Italiano", quest'anno alla sua prima edizione. Protagonista assoluto proprio l'ortaggio prodotto dal Consorzio dell'Asparago Piacentino. La manifestazione è una novità assoluta nel panorama degli appuntamenti primaverili del nostro Paese, che anima la località di Peschiera del Garda (VR), nel weekend "lungo" 25/27 aprile. Una tre giorni in cui i visitatori sono chiamati a scoprire la verdura principe di questo periodo, approfittando dell'occasione per conoscere anche le bellezze artistiche della nota località lacustre sul Benaco. Un'iniziativa promossa dai Consorzi Italiani dell'Asparago di quattro regioni e dalla condotta Slow Food Garda Veronese, con il patrocinio del Comune di Peschiera del Garda e di Slow Food Veneto. Un appuntamento gourmand che permette ai turisti presenti sul Garda di assaggiare (e acquistare) il turione simbolo della primavera italiana in molte regioni, valorizzando soprattutto quello prodotto dal Consorzio dell'Asparago Piacentino (PC), dell'Asparago di Santena (TO) delle terre di Pianalto, dell'Asparago di Albenga (SV) e dell'Asparago di Verona (VR), promotori dell'evento. Il Festival trova spazio nel suggestivo complesso storico La Rocca di Peschiera dove viene allestito uno speciale percorso con sapori e specialità delle varie regioni, spaziando dai vini ai salumi, dall'olio alla pasta. E dove è possibile scoprire l'asparago nelle sue diverse varietà: verde, bianco e violetto. Ad attendere i visitatori caratteristiche casette in legno con i diversi prodotti che vengono messi in bella mostra e una speciale cucina in bellavista, dove gli chef preparano e servono piatti a tema delle diverse regioni italiane, spiegando ai commensali come vengono cucinate le ricette. Un'area ad hoc viene infine dedicata a Slow Food: una zona riservata ai produttori che fanno parte dei presidi Slow Food e delle Comunità del Cibo. Previsti brevi workshop con esperti e appassionati, spazi dedicati ai laboratori del gusto e salvadanai per la raccolta benefica di fondi a favore dell'iniziativa "Diecimila orti in Africa", lanciata da Slow Food. "Peschiera del Garda - afferma Flavio Marchesini, fiduciario di Slow Food Garda Veronese - diventa Slow con un Festival che ha come protagonista l'asparago. Attraverso questa manifestazione Slow Food Garda Veronese vuole valorizzare questo prezioso ortaggio sensibilizzando i consumatori all'utilizzo di un prodotto fresco la cui bontà e qualità organolettiche passano attraverso metodi di coltivazione sostenibili e fortemente legati alla storia e alla cultura di un territorio". I visitatori di "Aspargus - Festival dell'Asparago Italiano" troveranno all'ingresso della Rocca un desk cambia valute: all'interno della kermesse si potrà infatti pagare solo con le "asparasine". L'ingresso alla manifestazione è invece gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nostro asparago protagonista del festival Asparagus

IlPiacenza è in caricamento