Tragitto casa-scuola: l’attitudine green comincia da lì

Piacenza firma un Protocollo d'intesa in materia di mobilità sicura e sostenibile: insegnare ai bambini il rispetto per l'ambiente è il miglior investimento possibile

Bisogna ripensare la mobilità cittadina. Quella automobilistica costa troppo, e non solo in senso strettamente economico. Gli effetti negativi che si riversano sull’ambiente presentano un costo alla collettività che non è più pensabile pagare.

Ne è conscia anche la città di Piacenza, che la settimana scorsa ha firmato un Protocollo d’intesa in materia di mobilità sicura e sostenibile nel percorso tra casa e scuola, che poi ha presentato ai cittadini.

Hanno siglato il documento il sindaco Paolo Dosi, il direttore generale dell’Azienda Usl Andrea Bianchi e il direttore dell’Ufficio scolastico provinciale Luciano Rondanini, alla presenza degli assessori alle Politiche Scolastiche e alla Città Sostenibile Giulia Piroli e Luigi Rabuffi.

È importante, anche in termini di educazione alla sostenibilità, insegnare fin da piccoli ai bambini un atteggiamento rispettoso verso il pianeta che ci ospita, fin dai nostri comportamenti quotidiani, responsabilizzandoli sul fatto che anche i piccoli gesti del singolo possono fare la differenza.

I comportamenti dei genitori, e quindi dei bambini, rispetto al tragitto casa-scuola sono cambiati moltissimo negli ultimi decenni. Se per esempio, in Regione, negli anni ’70 circa l’80% dei bambini andava a scuola a piedi o in  bicicletta, ora la larga maggioranza si reca quotidianamente a  scuola in automobile.

Capire quanto anche solo modificare questa abitudine può incidere sull’inquinamento ambientale, oltre che costituire un risparmio per le finanze e un buon viatico per stare in forma è importante. Innescare sentimenti di attenzione e rispetto verso l’ambiente nei piccoli è il migliore investimento che si possa fare, i bambini di oggi sono i grandi di domani. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
IlPiacenza è in caricamento