Copra Morpho Bakery soffre con Pavia ma vince (80-76)

Ce la fa con un risultato finale di 80 a 76. Così la Copra Morpho Bakery porta a casa una bella vittoria, fondamentale Cazzaniga. Questa è andata, la prossima sfida sarà con la Liomatic Perugia

Copra Morpho Bakery Piacenza - Paul Mitchell Pavia 80-76 

Dopo quasi un mese di assenza si rivede in campo il capitano Marco Passera e già questa è una buona notizia, la voce grossa però la fa Pavia, imponendo un 5-0 e tenendo quel gap per più di metà quarto, grazie soprattutto ai punti di Ibrahim Cissè. Bisogna aspettare il settimo minuto di gara per vedere il pareggio e il vantaggio di Piacenza, vantaggio che viene incrementato dalla bomba di Loschi che costringe coach Baldiraghi al time  - out (16-13). La COPRA MORPHO BAKERY nei minuti finali trova la chimica giusta e, dominando al rimbalzo, si lancia fino al 21-16 che chiude il parziale.

Sollecitata dal pubblico ospite e locale che non cessa un secondo di scaldare il palazzetto, l'intensità si fa elevata anche sul parquet di gioco, nonostante i fischi arbitrali e il punteggio praticamente immutato non permettano né ad una squadra di allungare né all'altra di recuperare il distacco (23-18). Coach Piazza schiera la difesa a zona 2-3, alternando i tre lunghi Perego, Cazzaniga e Trapella, con Loschi pronto a supportare in regia Passera quando necessario. C'è spazio anche per il giovane Antozzi, autore di un canestro che dà ossigeno ai biancorossi e smorza la risalita ospite (28-24). Ad un minuto dal termine bisogna sottolineare la tripla mozzafiato di Loschi, poi Piacenza arriva fino al +8 ma la coppia Cisse-Biligha tiene a galla i suoi e manda tutti negli spogliatoi sul 35-30. Rientra immediatamente nel punteggio la Pall. Pavia, Borgna sigla il 41 pari poi gli arbitri danno due tecnici a Piacenza in 2 minuti ed ecco che Marcante e Co. si ritrovano a +1. Ci vuole un Perego immenso per tenere botta all’'entusiasmo della panchina bianco-blu, lotta come un ossesso sotto le plance e sigla punti d'oro; se poi si unisce al coro anche Passera il risultato è presto che servito: 53-48.

Il black-out pavese permette ai biancorossi di allungare ancora ed andare all'ultimo parziale con un gap rassicurante di 10 lunghezze. Dare per morta la squadra di Cristelli sarebbe un errore gravissimo, ed infatti torna subito a mangiare punti, dal -11 al -4 in tre minuti di parziale, Piacenza manca di lucidità e Scodavolpe ne approfitta per rendere sempre più luminosa la sua serata. Ora la forbice è strettissima, non più di due canestri dividono i due quintetti, poi 7 punti consecutivi firmati Cazzaniga-Loschi infiammano di nuovo il Palanguissola (74-68). Pavia si innervosisce di conseguenza e si carica di falli, per buona pace dei locali. La partita però non è finita, sul 76 pari Scodavolpe concretizza una rimonta quasi impossibile, siglando il suo ottavo punto di fila. Mancano 26" e comincia la roulette dei liberi: Passera ne mette 2/2, Cissè sbaglia in attacco e riporta Cazzaniga in lunetta, dalle sue mani escono altri due punti valevoli per l’80-76 finale. Anche questa è andata, ora sotto con la Liomatic Perugia.  

PIACENZA: Cazzaniga 10, Perego 14, Antozzi 3, Passera 20, Loschi 17, Trapella 6, Rizzitiello 10, Petkovsky, Plateo. All. Piazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PAVIA: Marmughi, Biligha 13, Cissè 10, Corcelli, Cristelli 7, Tagliabue, Marcante 4, Scodavolpe 22, Cavagna, Borgna 20. All. Baldiraghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento